Un Master Full-time è un investimento sul futuro: perché intraprendere questo percorso post-laurea

13 March 2019

La discussione della tesi, la proclamazione, le strette di mano e, finalmente, la tanto agognata laurea in tasca. In quel preciso istante, però, un nuovo dilemma affiora nei pensieri di molti neolaureati: investire ulteriormente in una formazione post-laurea oppure affrontare direttamente il mondo del lavoro?

Per molti neolaureati, così come per i giovani lavoratori, il master rappresenta una possibilità concreta di entrare più velocemente nelle aziende che meglio rispecchiano le loro aspirazioni professionali. Sono però in crescita i giovani che scelgono il percorso ‘3+1‘, ossia partecipare ad un master già dopo la laurea triennale, piuttosto che iscriversi al biennio della specialistica.

Un trend, questo, iniziato durante la crisi economica per rispondere alla necessità di incrementare le proprie possibilità di accedere ad un numero ristretto di posizioni lavorative, che continua oggi interpretando un altro bisogno dei neolaureati: integrare le basi teoriche acquisite all’Università con un percorso intensivo e professionalizzante. I master permettono infatti di mettersi in gioco e di misurarsi concretamente con le esigenze delle aziende tramite project work e case-study sviluppati a stretto contatto con le imprese. Proprio questa possibilità di vivere e testare in anticipo i meccanismi aziendali e le dinamiche del mondo del lavoro, è uno degli aspetti che maggiormente influiscono sulla scelta dei nuovi iscritti.

Bologna Business School fa proprio dell‘interazione con le imprese e con il suo Business Network il perno comune a tutti i suoi master. Attraverso le testimonianze e le lectures di manager di successo, gli studenti apprendono come si affrontano le criticità del quotidiano in modo pratico e concreto. Le visite aziendali consentono di osservare e comprendere in modo diretto il funzionamento di una struttura produttiva. Inoltre, i partecipanti di ogni master si cimentano nella ricerca e nella presentazione di soluzioni reali a casi di studio sottoposti dalle stesse aziende, sviluppando così anche le capacità di lavorare in gruppo.

Il networking è, di fatto, un altro punto fondamentale dell’esperienza di un master. Oltre a creare importanti legami personali e professionali con i propri compagni di corso, il contesto aiuta a sviluppare preziose relazioni anche con i professori, gli esperti del proprio settore di interesse e i manager aziendali con cui si ha avuto modo di confrontarsi durante il percorso. Secondo gli studenti e gli Alumni di BBS, che formano oggi una Community di oltre 9000 professionisti, sono proprio le relazioni interpersonali a rendere il Master un’esperienza per maturare e prendere piena consapevolezza delle proprie capacità e ambizioni professionali.

Parallelamente alla cura della didattica, la Scuola dedica il massimo impegno alla creazione di employability attraverso un’azione sistematica del Career Service di BBS, con un’attenzione costante volta a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese. Non a caso, oltre il 90% (media relativa all’ultima edizione) dei diplomati nei master full-time di BBS è già inserito in azienda a sei mesi dalla conclusione degli studi. Tra i top employers per gli studenti BBS ci sono eccellenze nazionali ed internazionali quali Lamborghini, Ducati, UniCredit, Montenegro, Hera, FerrariGoogle Italia, Yoox Net-A-Porter  e molti altri.

Il Career Service di BBS affianca e accompagna fin da subito gli studenti in un percorso di formazione e di sviluppo professionale attraverso una serie di seminari guidati, con l’obiettivo di fornire gli strumenti e le risorse di base per un’adeguata preparazione al mercato del lavoro. Inoltre, grazie alla collaborazione con career counselor professionisti, gli studenti ricevono un servizio personalizzato al fine di capire i propri punti di forza e costruire un piano di sviluppo professionale utile a raggiungere i propri obiettivi nella ricerca di un’internship.

Oggi è più che mai fondamentale focalizzarsi su percorsi formativi pragmatici e in costante dialogo con le imprese, in grado di garantire l’acquisizione di competenze concrete e necessarie per entrare in azienda. E un Master è senza dubbio l’investimento più concreto nel proprio futuro.




ISCRIZIONE

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

Back To Top