Claudio
Vescovo


Vescovo
Italia Managing Director - Head of Credit Fund Glennmont Extended Faculty
Contatto Email Scarica CV

BIO

Claudio Vescovo si occupa di equity investment (start-up e acquisizioni) e di finanziamento di progetti e vanta un’ampia esperienza nel campo delle energie rinnovabili. Presso la Glennmont si occupa di investimenti in private equity riguardanti quattro diverse settori (eolico, solare fotovoltaico, biomasse e piccoli impianti idroelettrici) in tutta Europa. Nel corso degli ultimi hanni ha gestito investimenti per un totale di 500 milioni di euro in Italia, Francia, Regno Unito, Irlanda e Portogallo. Prima di prendere parte alla fondazione, ha lavorato alla project finance division di BNP Paribas, occupandosi di energie rinnovabili e di progetti sviluppati mediante fonti di energia convenzionali in Europa occidentale e orientale. Claudio Vescovo ha iniziato a lavorare presso BNP Paribas attraverso un programma internazionale con partecipanti di altissimo profilo professionale, che lo ha portato a lavorare in diversi dipartimenti (strategia e sviluppo del business, rischio, e Principal Investments) situati in Belgio, Regno Unito, Italia e Olanda. Ha iniziato la sua carriera presso la KPMG Advisory di Milano, dove svolgeva il ruolo di consulente finanziario per le istituzioni, in ambito di decisioni strategiche e management del rischio.

Il Dott. Vescovo è da molti anni professore in diverse Business School del Regno Unito (Imperial College and Oxford Said Business School) e tiene alcuni corsi per la Assiom Forex, the Financial Market Association of Italy, riguardanti il mercato e gli investimenti nel campo dell’energia. E’ inoltre membro del comitato scientifico del Master in Management of Energy and Renewable Sources della Business School de Il Sole 24 Ore. Ha svolto un Master in Business Administration presso l’Università di Venezia ed ha lavorato per un anno in qualità di ricercatore di Finanza Aziendale presso l’Università di Trieste.

CORSI

Il corso sarà composto da cinque sezioni. La prima parte sarà un’introduzione alle energie rinnovabili come settore economico globale e su come sia stato possibile trasformare un insieme di obiettivi politici, sociali e ambientali in un settore globale in crescita e prosperità. La seconda parte presenterà le variabili comuni del settore delle energie rinnovabili e il modo in cui vengono affrontati i principali rischi associati. La terza parte approfondirà, in particolare, le tecniche di finanziamento del debito applicate all’economia verde. In particolare, gli studenti impareranno come un progetto di energia rinnovabile può far crescere il debito da finanziare durante le diverse fasi del suo ciclo di vita: dallo sviluppo, alla costruzione e al funzionamento. La quarta parte illustrerà agli studenti come un investitore azionario guarda a questo settore e come valutare le opportunità all’interno di un certo spettro di rischio/rendimento. Un’attenzione particolare sarà dedicata al modo in cui gli investitori calcolano i rendimenti dei progetti di energia rinnovabile tenendo conto degli aspetti commerciali, legali, governativi, tecnici e commerciali. Nell’ultima parte del corso verrà analizzato un business case reale, con particolare attenzione a quali indicatori chiave di performance – finanziari, sociali, ambientali – possono essere utilizzati per l’analisi di un tale investimento.

Green Energy and Sustainable Businesses