Exponential Innovation in Education using T.R.I.C.K. | Esther Wojcicki

06 Giu 2022 - Ore 17.30 - Villa Guastavillani

Lunedì 6 giugno, alle ore 17.30 (CEST), si terrà il keynote speech Exponential Innovation in Education using T.R.I.C.K.

Esther Wojcicki, docente e ricercatrice onoraria dell’Università di Stanford, sarà ospite di BBS.

Esther è una formatrice, consulente e relatrice di fama internazionale con una comprovata esperienza nel campo dell’e-learning. Ha esperienza di consulenza in organizzazioni non profit, Edtech, consulenza educativa, tecnologia educativa e Instructional Design. È un’importante educatrice, giornalista e madre americana. Leader nel Blending Learning e nell’integrazione della tecnologia nell’istruzione. Fondatrice del programma Media Arts alla Palo Alto High School, dove ha creato un programma di giornalismo. Esther è stata strettamente coinvolta in Google e in GoogleEdu fin dalla sua nascita. È stata una dei leader nella creazione della Google Teacher Academy e ne è rimasta la guida. Ha conseguito due lauree honoris causa: alla Palo Alto University (2013) e alla Rhode Island School of Design (2016). È stata consulente del Dipartimento dell’Istruzione degli Stati Uniti, della Hewlett Foundation, della Carnegie Foundation for Advancement of Teaching, di Google, della Silicon Valley Education Foundation e del Time Magazine Education.

T.R.I.C.K. è l’acronimo di cinque valori che costituiscono la guida filosofica del metodo di insegnamento di Esther.

Fiducia, Rispetto, Indipendenza, Collaborazione e Gentilezza sono le parole chiave attraverso le quali Esther sviluppa il suo approccio per accrescere la propensione e l’impegno degli studenti necessari per raggiungere il successo.

 

L’evento si svolgerà in lingua inglese.

 

Per partecipare, compila il modulo di registrazione.

Ti aspettiamo!

 

Come raggiungerci:

IN AUTO

Da Porta Castiglione si imbocca l’omonima via in direzione sud e in salita. Alla prima curva a destra si abbandona la strada principale, proseguendo diritto e continuando a salire (la strada mantiene il nome di Via Castiglione). Dopo circa 200 metri si imbocca Via degli Scalini, prima strada a sinistra, e la si percorre per circa un chilometro e mezzo, giungendo al numero civico 18. La Villa è riconoscibile dal muro di cinta e da due grandi abeti posti ai lati del cancello di ingresso.

IN AUTOBUS

La linea 59 porta direttamente a Villa Guastavillani dal centro della città (Piazza Cavour). Qui sono disponibili gli orari completi del servizio.

PARCHEGGIO

Le auto potranno essere parcheggiate nello spazio retrostante Villa Guastavillani seguendo le indicazioni dello staff di pertinenza.

Nel rispetto della normativa in vigore per la data dell’evento, sarà necessario essere muniti di mascherina.



REGISTRAZIONE

     
     
Back To Top