Un luogo unico dove si incontrano formazione e ricerca, dalla parte delle persone

18 Maggio, 2021

Toloue Miandar è ricercatrice di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane presso il Dipartimento di Scienze Aziendali dell’Università di Bologna e di Bologna Business School. In precedenza, è stata Borsista di ricerca post-dottorato presso il Dipartimento di Economia e Scienze Aziendali dell’Università di Padova e presso la School of Management del Politecnico di Milano. Ha conseguito un Dottorato in Sociologia Economica e Studi sul Lavoro presso l’Università di Milano. Prima di dedicarsi alla carriera accademica, ha lavorato per anni in ambito industriale.

La domanda di prodotti e comportamenti aziendali più sostenibili è una delle tendenze più forti che guidano il cambiamento dell’industria oggi, e sarà un driver cruciale per la competitività e la crescita a lungo termine. Lo sviluppo sostenibile non è un fenomeno transitorio e mostra solo segni di guadagnare ancora più slancio per il prossimo futuro. L’approccio orientato alla sostenibilità permette di analizzare sia le sfide sia le opportunità che arrivano con l’implementazione della sostenibilità. Nel mondo del business oggi gli imprenditori devono porre la sostenibilità al centro della loro attività e i manager devono essere in grado di integrare gli approcci orientati alla sostenibilità nelle loro attività quotidiane organizzative e individuali. 

Al Centre for Sustainability and Climate Change di BBS si condividono le soluzioni pratiche mirate a ispirare le persone e a permettere loro di diventare attori della protezione del pianeta e del cambiamento di cui il nostro mondo ha bisogno. L’obiettivo è quello di contribuire al dibattito nazionale e internazionale sulla sostenibilità e il cambiamento climatico tra ricercatori, dirigenti, politici, studenti e società civile. Il centro fornisce servizi unici con un approccio multidisciplinare e globale per migliorare la sostenibilità e il nostro impatto.

Credo fermamente che la vera sostenibilità integrata in ogni contesto sarà raggiunta attraverso il coinvolgimento degli stakeholder, la co-creazione, il partenariato e la collaborazione di diversi attori. Quando si parla di sostenibilità e cambiamento climatico è necessaria una ricerca collaborativa tra economisti, studiosi di diritto, sociologi e discipline correlate. In linea con questa prospettiva e con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, ritengo che l’Obiettivo per lo Sviluppo Sostenibile numero 17- Partnership per gli Obiettivi, sia l’Obiettivo per lo Sviluppo Sostenibile più onnicomprensivo tra i 17 obiettivi individuati. Pertanto, avere la possibilità di guardare alle questioni di sostenibilità da diverse prospettive, con una visione multidisciplinare è veramente un valore aggiunto in questo ambito di ricerca.

 

Di Toloue Miandar, Ricercatrice di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane



ISCRIZIONE

Back To Top