Responsabile del Controllo di Gestione | BBS - Bologna Business School

Responsabile del Controllo di Gestione

Avviso di selezione per una posizione di “Responsabile del Controllo di Gestione”, con la qualifica di quadro a tempo indeterminato presso la Fondazione Bologna Business School – Avviso 2020D-02 del 29/01/2020

 

 

  1. Profilo Professionale

Bologna Business School avvia la selezione per il Responsabile del Controllo di Gestione a cui affidare la responsabilità della creazione e governo di un sistema di controllo necessario a perseguire i propri obiettivi strategici.

Bologna Business School è impegnata nella realizzazione di un Business Plan che prevede un’ambiziosa crescita a livello nazionale e internazionale, con particolare attenzione alla attività di executive education. Questa crescita richiede una gestione innovativa anche delle attività amministrative e gestionali, basata sulla costruzione di un sistema affidabile di controllo direzionale a supporto delle decisioni di business.

 

Il Responsabile del Controllo di Gestione risponderà al COO e si occuperà di attività quali, ad esempio:

  • analisi dei fabbisogni di controllo nei vari livelli aziendali (strategici, manageriali e operativi);
  • definizione di un sistema di controllo direzionale in grado di supportare i processi decisionali e operativi, orientando i comportamenti ai vari livelli aziendali;
  • predisposizione del supporto informativo (budget, piani, report, tool decisionali) e del sistema di parametri-obiettivo (KPI) per la misurazione e gestione della performance delle unità organizzative, delle aree di attività, dei prodotti e dei principali processi aziendali;
  • definizione del processo di controllo (fasi, agende, procedure, attività);
  • supporto al management aziendale nella formulazione/aggiornamento del business plan e dei budget, nella valutazione delle performance, nella identificazione e gestione delle azioni correttive;
  • svolgimento dell’attività di controllo con particolare riferimento all’elaborazione dei forecast, piani, budget, misurazione dei risultati, reporting, analisi dei risultati e degli scostamenti;
  • analisi dei fabbisogni finanziari e predisposizione di un sistema di pianificazione e controllo finanziario;
  • analisi dei costi aziendali e predisposizione di un sistema di cost management;
  • supporto al COO e al management nella scelta, implementazione e gestione dei sistemi IT per area di competenza;
  • supporto al COO e al management nella definizione e implementazione dei processi interni, delle procedure aziendali conseguenti ad adempimenti normativi e organizzativi, identificazione e gestione delle potenziali aree di rischio aziendali.

 

Competenze richieste:

  • Controllo di gestione e strategico
  • Pianificazione e Controllo finanziario
  • Performance management
  • Organizzazione
  • Sistemi informativi e di business intelligence
  • Controllo interno e risk management
  • Lingua inglese

 

La natura di questo incarico richiederà al candidato prescelto una propensione positiva verso l’innovazione, un atteggiamento collaborativo e un approccio proattivo. Dovrà inoltre essere in grado di interagire, assumendo quando necessario anche un ruolo di servizio, con le varie aree aziendali nelle diverse fasi del processo di controllo.

 

  1. Inquadramento

Il candidato selezionato sarà assunto con un contratto di lavoro a tempo indeterminato e sarà inquadrato come quadro, applicando il CCNL del Commercio Settore Terziario e Servizi. La posizione prevede anche una componente variabile della remunerazione e la retribuzione sarà commisurata alle effettive competenze maturate; inoltre la retribuzione, l’inquadramento ed il contenuto stesso della posizione potranno prevedere sviluppi o cambiamenti, in coerenza con le politiche della Fondazione. Il periodo di prova sarà di 6 mesi.

 

  1. Requisiti professionali

I requisiti per essere ammessi alla selezione sono:

  • possesso di titolo di laurea (vecchio e nuovo ordinamento, triennale, specialistica, magistrale o equipollente);
  • esperienza professionale di almeno 5 anni in ruoli simili;
  • esperienza qualificata in attività simili a quelle richieste;
  • conoscenza dei principali programmi di informatica personale e internet, nonché delle logiche di funzionamento dei sistemi ERP;
  • conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese.

 

  1. Modalità di selezione

La Fondazione ha nominato un gruppo di valutazione per esaminare e valutare le candidature e ha affidato alla società Intermedia Selection Gruppo Key2People la selezione di tutte le candidature ricevute. Al termine del processo, detta Società presenterà al Gruppo di selezione una lista di candidati, composta da un minimo di tre ad un massimo di cinque nominativi sulla base della quale il Gruppo di selezione condurrà ulteriori interviste valutative. Al termine della selezione, il coordinatore del gruppo (a insindacabile giudizio del gruppo stesso) comunicherà al Dean una short list composta dai candidati ritenuti idonei, sulla base della quale il Dean (o un suo delegato) individuerà il candidato vincitore.
Nel caso in cui la Fondazione non addivenga ad una decisione in base ad i candidati presentati, BBS avrà la facoltà di richiedere alla società Intermedia Selection Gruppo Key2People di proseguire nella ricerca.

Al vincitore della selezione sarà data comunicazione riservata personale; gli altri candidati saranno informati della conclusione della selezione.

BBS pubblicherà sul proprio sito web il nominativo del soggetto vincitore con modalità compatibili con la vigente normativa sulla tutela della riservatezza.
Il candidato prescelto sarà assunto, previa sua accettazione, entro il termine indicato nella comunicazione di assunzione.

Nel caso in cui non sia stato possibile individuare uno o più candidati idonei per i profili ricercati o non siano pervenute candidature, ovvero nel caso di mancata accettazione da parte del vincitore, BBS potrà valutare se ripetere la selezione o avviare una selezione per profili professionali diversi o ricorrere ad altre forme di reclutamento di personale.

 

  1. Presentazione della candidatura

La candidatura dovrà essere presentata inviando:

  • domanda redatta secondo lo schema allegato (Alleg_1_Domanda di candidatura) allegando fotocopia di documento di riconoscimento, indicando il codice della posizione alla quale si intende partecipare;
  • curriculum Vitae, preferibilmente redatto secondo il formato europeo (Alleg_2_Format CV template).
  • È possibile inviare la candidatura entro le ore 13.00 del 7 febbraio 2020; la selezione rimarrà comunque attiva fino all’individuazione del candidato idoneo al profilo professionale ricercato.

 

La candidatura potrà essere presentata con una delle seguenti modalità:

  • e-mail all’indirizzo: BBS_recruiting@key2people.com
  • raccomandata A/R all’indirizzo: via G. Morone 8, 20121 Milano, con indicato sulla busta “Rif. selezione BBS”.

Le candidature incomplete o prive di sottoscrizione o prive di documento di identità allegato o di curriculum non potranno esser prese in considerazione.

Per la Fondazione il responsabile della selezione:
Dott. Francesco Porro: careers@bbs.unibo.it – tel. 051-2090111

 

  1. Esito della selezione

L’esito della selezione sarà pubblicato sul sito della Fondazione nella Sezione “Dipendenti”.

 

  1. Trattamento dati personali

Ai sensi del d.lgs. 101/2018 e dell’Art. 13 GDPR 679/2016, il titolare del trattamento dei dati forniti dai candidati è Fondazione Bologna University Business School, Villa Guastavillani, Via degli Scalini 18, 40136 Bologna (BO). I dati saranno raccolti per le finalità di gestione della selezione e saranno trattati anche successivamente all’eventuale conferimento dell’incarico per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo.

Il Dean
(Massimo Bergami)

DOMANDA DI CANDIDATURA

CV TEMPLATE

Aggiornato il 29.01.2020