SELEZIONE DEL PERSONALE

 

REGOLAMENTO PER LA

SELEZIONE DEL PERSONALE

 

 

Sommario

1. Finalità del regolamento

2. Principi generali

3. Selezione del personale impiegato in attività di pubblico interesse

3.a. Avvio della selezione

3.b. Modalità di selezione

3.c. Esito negativo delle selezioni

3.d. Conclusioni delle selezioni

4. Selezione del personale impiegato in attività non di pubblico interesse e trasversali e/o istituzionali (con prevalenza del non pubblico interesse).

5. Indicazioni finali

 

1. Finalità del regolamento
Il presente Regolamento individua i principi, le regole e le modalità delle procedure di selezione del personale dipendente a tempo indeterminato e a tempo determinato.


2. Principi generali

La Fondazione Bologna University Business School (BBS) assicura il rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità e imparzialità nella scelta del personale.
BBS garantisce il rispetto delle norme di legge in materia di lavoro e del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro del Commercio. BBS assicura il rispetto della normativa a tutela della salute e sicurezza dei propri lavoratori e garantisce pari opportunità di accesso al lavoro e ai trattamenti retributivi.
BBS considera la formazione continua e la crescita professionale come valori di riferimento nella gestione delle risorse umane.


3.Selezione del personale impiegato in attività di pubblico interesse

3.a. Avvio della selezione
La selezione ha avvio mediante la pubblicazione di un avviso sul sito web di BBS che indica:

  • ruolo da ricoprire
  • requisiti professionali minimi (se previsti)
  • criteri generali relativi alle modalità di valutazione della congruenza tra le candidature e il ruolo da ricoprire
  • indicazioni generali sul processo di selezione, nonché modalità e termini di presentazione delle candidature
  • inquadramento e retribuzione annua lorda fissa
  • Sulla base di esigenze funzionali ed organizzative, è riconosciuta la facoltà, in capo alla Fondazione, di avvalersi della collaborazione di società specializzate nella ricerca e selezione del personale per le seguenti attività:
  • a. svolgimento della ricerca e selezione a cura della società; in questo caso la Fondazione darà opportuna evidenza della società individuata e delle modalità per la presentazione dei curriculum sul proprio sito; la società presenterà alla Fondazione una short list da tre a cinque nominativi tra cui poter scegliere, anche a seguito di apposito colloquio;

    b. affidamento alla società del compito di reclutare candidati da inviare alla selezione svolta dalla Fondazione;

    c. affidamento alla società dell’incarico di svolgere una scrematura, nel caso di un numero particolarmente elevato di curricula, mediante lo svolgimento della prima fase della selezione e individuando i candidati da ammettere alla seconda fase di selezione;

    d. ricerca di uno o più candidati idonei da proporre alla Fondazione, nel caso di esito negativo della selezione.

L’avviso di selezione viene pubblicato per almeno quindici giorni prima della valutazione delle candidature (riducibili a dieci per motivi di urgenza).
Per i profili professionali di tipo operativo-pratico, BBS si riserva di non seguire la presente modalità di selezione ovvero di avvalersi dei servizi dei Centri per l’Impiego oppure delle Agenzie del Lavoro specializzate.

3.b. Modalità di selezione
La selezione si articola in due fasi:
A) valutazione delle esperienze professionali dei candidati sulla base dei curricula;
B) uno o più colloqui ed eventuali altre prove per la valutazione delle competenze tecniche e degli aspetti attitudinali e motivazionali.

  • La prima fase ha la finalità di valutare l’adeguatezza dei profili professionali dei candidati rispetto al ruolo da ricoprire e si basa sull’analisi di curricula. I candidati che saranno ritenuti potenzialmente idonei alla copertura del ruolo saranno invitati a partecipare alla seconda fase.
  • Nel caso di elevata numerosità delle candidature o di profili professionali ad elevata specificità, potrà essere utilizzata una società specializzata nella ricerca e selezione del personale. L’eventuale coinvolgimento di una società di selezione si concluderà con la proposta al Gruppo di selezione di una rosa di candidati da invitare alla seconda fase.
  • La seconda fase potrà consistere in uno o più colloqui, nonché in prove tecniche e/o attitudinali, con la finalità di valutare le competenze rispetto al ruolo, nonché la motivazione e l’attitudine al ruolo da ricoprire.
  • L’avviso di selezione indicherà le modalità di individuazione di conclusione della selezione che potrà avvenire con le seguenti modalità:

A) definizione del candidato prescelto e di una lista degli altri candidati idonei, in ordine di preferenza, sulla base della congruità con il ruolo da ricoprire, ovvero
B) proposta di una terna da presentare al Dean che provvederà a scegliere direttamente il candidato a cui proporre l’assunzione.
Il candidato prescelto sarà assunto, previa sua accettazione, entro il termine indicato nella comunicazione di assunzione.

La selezione delle candidature viene effettuata da un gruppo di valutazione composto da almeno tre persone, esperte nelle tematiche oggetto della valutazione, ovvero esperte nella selezione del personale, designate dal Dean o da suo delegato, che provvederà altresì a indicarne il coordinatore.
Al termine della selezione il coordinatore del gruppo di selezione redige un memorandum sui lavori del gruppo stesso.

3.c. Esito negativo della selezione
Nel caso in cui non sia stato possibile individuare un candidato idoneo per il profilo ricercato, non siano pervenute candidature, ovvero nel caso di mancata accettazione da parte del vincitore, BBS potrà valutare se ripetere la selezione o avviare una selezione per profili professionali diversi o ricorrere ad altre forme di reclutamento di personale, ivi incluso il ricorso a una società specializzata nella selezione del personale.

3.d. Conclusione della selezione
Al vincitore della selezione sarà data comunicazione riservata personale; gli altri candidati saranno informati della conclusione della selezione (senza dover indicare il nome del vincitore).

BBS pubblicherà sul proprio sito web il nominativo del soggetto vincitore.
BBS potrà effettuare ulteriori assunzioni entro due anni dalla conclusione della selezione, nel caso di mancata accettazione da parte del soggetto vincitore, di dimissioni o di posizioni analoghe da ricoprire, avvalendosi della graduatoria degli idonei ovvero della short list.


4. Selezione del personale impiegato in attività non di pubblico interesse e trasversali e/o istituzionali (con prevalenza del non pubblico interesse)

La Fondazione, nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità e parità di trattamento nella scelta del personale e conformemente al protocollo di legalità sottoscritto con l’Università di Bologna in data 28 dicembre 2015, attiva la selezione del personale impiegato in attività non di pubblico interesse e trasversali e/o istituzionali (con prevalenza di attività non di pubblico interesse).

4.a. Avvio delle selezione
La selezione prende avvio mediante la pubblicazione di un avviso sul sito di BBS che indica:

- Il profilo professionale ricercato;
- I requisiti professionali minimi richiesti;
- L’ inquadramento previsto;
- Le modalità generali di selezione (con l’indicazione che le modalità specifiche saranno individuate dal gruppo di selezione);
- Il responsabile della selezione e recapiti a cui indirizzare la presentazione della candidatura;
- La modalità con cui sarà dato esito della selezione;

Sulla base di proprie esigenze funzionali ed organizzative, è riconosciuta la facoltà, in capo alla Fondazione, di avvalersi della collaborazione di società specializzate nella ricerca e selezione del personale per le seguenti attività:

a. svolgimento della ricerca e selezione a cura della società; in questo caso la Fondazione darà opportuna evidenza della società individuata e delle modalità per la presentazione dei curriculum sul proprio sito; la società presenterà alla Fondazione una short list da 3 a 5 nominativi tra cui poter scegliere, anche a seguito di apposito colloquio;

b. affidamento alla società del compito di reclutare candidati da inviare alla selezione svolta dalla Fondazione;

c. affidamento alla società dell’incarico di svolgere una scrematura, nel caso di un numero particolarmente elevato di curricula, mediante lo svolgimento della prima fase della selezione e individuando i candidati da ammettere alla seconda fase di selezione;

d. ricerca di uno o più candidati idonei da proporre alla Fondazione, nel caso di esito negativo della selezione.

4.b. Modalità di selezione
BBS indica sul sito web la data entro la quale devono essere inviati i curricula, posto che le candidature possono essere identificate anche con altri strumenti, eventualmente anche a seguito della scadenza del termine indicato. La selezione può rimanere aperta fino all’individuazione della posizione ricercata, secondo modalità definite dalla Fondazione.
Il Dean nomina un gruppo di selezione, indicandone anche il coordinatore, responsabile di esaminare e valutare le candidature. Al termine della selezione, il coordinatore del gruppo (a insindacabile giudizio del gruppo stesso) comunica al Dean una graduatoria dei candidati ritenuti idonei, ovvero una short list sulla base della quale il Dean o suo delegato individuerà il candidato più idoneo. Il coordinatore del gruppo redige un memorandum sui lavori del gruppo stesso.

4.c. Conclusione della selezione
Al soggetto vincitore della selezione sarà data comunicazione riservata personale e allo stesso modo saranno informati gli altri partecipanti della conclusione della selezione (senza dover indicare il nome del vincitore). BBS potrà pubblicare sul proprio sito web il vincitore.
BBS potrà effettuare ulteriori assunzioni entro due anni dalla conclusione della selezione, nel caso di mancata accettazione da parte del soggetto vincitore, di dimissioni o di posizioni analoghe da ricoprire, avvalendosi lista o della short list.

4.d. Esito negativo della selezione:
nel caso in cui non sia stato possibile individuare un candidato idoneo per il profilo ricercato, non siano pervenute candidature, ovvero nel caso di mancata accettazione da parte del vincitore, BBS potrà valutare se ripetere la selezione o avviare una selezione per profili professionali diversi o ricorrere ad altre forme di reclutamento di personale, ivi incluso il ricorso a una società specializzata nella selezione del personale.


5. Indicazioni finali

Per tutto quanto non indicato nel presente Regolamento, si applicano le disposizioni di legge in tema di rapporti di lavoro dipendente ai sensi del vigente Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro del Commercio.

 


 

Aggiornamento del 30.03.2018