QuaranTalks, il nuovo appuntamento quotidiano BBS

25 March 2020

Mercoledi 25 marzo alle 18.30 inizia QuaranTalks, un appuntamento quotidiano per riflettere un po’ seriamente sul futuro e per stare insieme.

L’appuntamento è tutti i giorni alle 18.30 sul nostro Profilo Instagram @bolognabusinessschool per quaranta minuti con Barbara Carfagna (conduttrice e autrice di RAI1), Andrea Pezzi (Chairman di Myntelligence) e Andrea Pontremoli (CEO di Dallara Automobili) che dialogheranno con tanti ospiti italiani e internazionali.

Tutti i giorni alle 18.30 in italiano e nei weekend in inglese, per esser più vicini anche ai nostri Alumni internazionali.

Giovedì 26 marzo, Barbara Carfagna introduce Alberto Forchielli, Economista e Partner Fondatore di Mandarin Capital Partners.

Venerdì 27 marzo, Barbara Carfagna introduce Stefano Domenicali, CEO di Lamborghini.

Sabato 28 marzo, Barbara Carfagna introduce Alec Ross, imprenditore, accademico e autore (tra i suoi libri, Industries of the Future, tradotto in 24 lingue e best-seller in 4 continenti). Durante l'amministrazione Obama, è stato Senior Advisor for Innovation del segretario di Stato Hillary Clinton

Domenica 29 marzo, Barbara Carfagna introduce Luciano Floridi, Professore di Filosofia ed Etica dell'Informazione presso l'Università di Oxford e Direttore di Digital Ethics Lab.

Lunedì 30 marzo, Barbara Carfagna introduce Francesco Stellacci, Head of  Supramolecular NanoMaterials and Interfaces Laboratory (SuNMiL), EPFL e Gaetano Manfredi, Ministro dell'Università e della Ricerca.

Martedì 31 marzo, Barbara Carfagna introduce Lucia Annunziata, scrittrice, giornalista e conduttrice televisiva. Iscritta all'albo dal 1976, Lucia Annunziata esordisce come corrispondente dagli Stati Uniti per Il Manifesto, La Repubblica e Il Corriere della Sera. Nella sua lunga carriera è stata direttrice del Tg3 e de L'Huffington Post Italia, responsabile degli editoriali del giornale La Stampa e nel 2014 ha ricevuto dalla Camera dei Deputati il Premio America della Fondazione Italia USA.

Mercoledì 1 aprile, Andrea Pezzi introduce Lorenzo Cherubini, musicista, sperimentatore e Dj che irrompe nel panorama musicale italiano negli anni 80 con lo pseudonimo di Jovanotti. Da "E' qui la festa" all'impegno attivista con Emergency e Amnesty International, il 2000 sancisce la svolta al cantautorato e alle collaborazioni con il mondo del cinema.

Giovedì 2 aprile, Andrea Pezzi introduce Enrico Letta, Presidente del Consiglio dei Ministri nel 2013 e 2014, ministro e parlamentare; dal 2015 è Dean di PSIA - Paris School International Affairs. Nello stesso anno ha fondato in Italia due istituzioni no-profit, la Scuola di Politiche e l’Associazione Italia-Asean. È anche Presidente dell'Académie Notre Europe -Institut Jacques Delors.

Venerdì 3 aprile, Andrea Pezzi introduce Sergio Dompè, imprenditore del settore farmaceutico e biotecnologico con Dompè, tra le principali aziende italiane impegnate nella primary care e biotech. Sergio Dompé ha definito la nuova linea strategica dell’azienda investendo nella ricerca e focalizzando l’impegno su aree terapeutiche mirate.

Sabato 4 aprile, Andrea Pezzi introduce Mauro Porcini, Chief Design Officer di PepsiCo, per comprendere con un esperto dove le imprese dovranno far leva per ripartire: "oggi come oggi è necessario che ogni impresa faccia continuamente innovazione da dentro, ed è qui che il design ha un ruolo fondamentale per il business, unendo empatia, creatività e strategia, per comprendere sogni e bisogni dell'utente finale".

Domenica 5 aprile, Andrea Pezzi introduce Alon Wolf, Professore di Biorobotica e Vice Presidente di Technion, Israel Institute of Technology, per capire come la scienza possa contribuire alla salvaguardia di tutti, in una fase in cui nessuno di noi si era mai trovato prima.

Lunedì 6 aprile, Andrea Pezzi introduce Vincenzo Novari, Ceo del Comitato Organizzatore delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. Il manager, con alle spalle una lunga esperienza nei settori marketing, sales e logistica, farà il punto su due degli ambiti più colpiti da questa fase di emergenza, quali lo sport e il turismo.




ISCRIZIONE

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

Back To Top