Marketing effectiveness through customer journeys

16 Giugno 2019 - 16 giugno - Bologna Business School - Via degli Scalini 18

Dal 16 al 18 giugno, Bologna Business School ospita l'incontro di oltre 50 tra docenti di università internazionali e manager provenienti da tutto il mondo, per una tre giorni dedicata al Customer Journey e al management di canali e touchpoint. Durante la conferenza Marketing effectiveness through customer journeys, gli esperti si confronteranno sul tema dell’efficacia degli strumenti di marketing nelle diverse fasi di un processo di acquisto sempre più multicanale.

La moltitudine di touchpoint, l’integrazione tra canali online e offline, l’intelligenza artificiale e la moltitudine di dati disponibili caratterizzano l’attuale contesto competitivo. I nuovi strumenti informatici e i sistemi di CRM avanzato consentono di mappare e rappresentare il processo di acquisto del cliente fin dal primo contatto con l’impresa, permettendo così una gestione integrata del consumatore multicanale. Di fronte a una simile opportunità, i manager si interrogano circa quali strumenti di marketing siano più efficaci in quale fase del processo di acquisto e in quali canali, e su come misurare il ritorno sull’investimento di marketing, anche a fronte di una rinnovata attenzione del legislatore e dei consumatori sulla tutela della privacy.

L’appuntamento si aprirà domenica 16 giugno con un intervento del Direttore Generale di CAAB Alessandro Bonfiglioli presso FICO Eataly World, mentre nelle giornate di lunedì 17 e martedì 18 giugno si terranno i seminari presso Bologna Business School.

Tra gli invitati, tre keynote speaker provenienti dalle più prestigiose università del mondo, i Professori: Alessandro Acquisti, Kusum Ailawadi e Scott Neslin. Ailwadi e Neslin presenteranno le nuove sfide in termini di marketing effectiveness, database marketing e multicanalità nel retailing. Il Professor Acquisti, invece, tra i massimi esperti mondiali di behavioral economics of privacy, affronterà questo tema con un focus su come gli individui decidono cosa condividere online e le implicazioni economiche di questo comportamento; un tema di centrale importanza data la crescente frequenza di fenomeni di data breach aziendali e a un anno dall’entrata in vigore del GDPR in Europa.

Sara Valentini, Associate Dean alumni di BBS, dichiara: “E’ un evento di ricerca scientifica di alto livello che dimostra, ancora una volta, la capacità di BBS di supportare iniziative che coinvolgono i migliori talenti internazionali su temi di grande interesse per la community e della core faculty di BBS di agire in prima linea nel dibattito scientifico internazionale. I temi che verranno affrontati sono di importanza strategica per tutte le imprese che vogliono migliorare la profittabilità della propria base clienti sfruttando le potenzialità del digitale ma al tempo stesso non rinnegando le origini e le dimensioni di eccellenza che spesso si esprimono nei canali tradizionali”.

 

L’evento è organizzato dal Dipartimento di Management dell’Università di Bologna e University of Amsterdam con il supporto del gruppo Procter & Gamble.

 

Clicca qui per consultare il programma completo.

La partecipazione all'evento e su invito.



REGISTRAZIONE

Back To Top