Innovation Talks. Davide Bollati

19 Dicembre 2018 - ore 18.00 - Bologna Business School - Via degli Scalini, 18 - Bologna

Davide Bollati, Presidente di Davines, sarà il relatore dell’Innovation Talk ‘In the business of sustainable development‘, ultimo appuntamento dell’edizione autunnale. Partendo dall’esperienza di Davines, una BCorp che rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo, Davide Bollati discuterà con la Community di BBS di nuovi modelli di business fondati sulla sostenibilità, la responsabilità e la trasparenza. L’evento è organizzato in collaborazione con Philip Morris Italia.

Fondato nel 1983 a Parma dalla famiglia Bollati, Davines è un gruppo italiano operante nel Beauty che soddisfa i più alti standard di sostenibilità. Già dal 2006, utilizza per i propri stabilimenti energia elettrica proveniente da risorse naturali rinnovabili, mentre nel 2016 l’azienda diventa una BCorp, ovvero una benefit corporation che nell’esercizio della sua attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, persegue una o più finalità di beneficio comune.

Secondo Davide Bollati, per raggiungere questi obiettivi, è necessario partire dalle fondamenta sulle quali è costruita l’impresa. L’ideale di bellezza di Davines si esprime infatti attraverso sforzi pratici e ‘sostenibili’, che hanno a che fare con la responsabilità per i propri collaboratori, i clienti e il mondo nel quale il gruppo opera. La visione di sostenibilità di Davines si esprime inoltre con l’impegno a minimizzare l’impatto ambientale, l’etica, la trasparenza e la collaborazione.

 

“Utilizziamo solo risorse energetiche rinnovabili, ingredienti pregiati e naturali, sempre adottando il giusto rigore scientifico, al fine di garantire la massima sicurezza per i nostri consumatori.” – Davide Bollati

 

La nuova sede dell’azienda, ribattezzata La casa della bellezza sostenibile e inaugurata a settembre di quest’anno alle porte di Parma, traduce perfettamente la filosofia dell’azienda in un progetto architettonico sostenibile che si estende su una superficie di 77mila metri quadrati. La presenza minima di componenti in muratura, la massima trasparenza architettonica, la visione del verde da ogni postazione lavorativa, l’utilizzo di materiali di origine naturale come il legno e una peculiare tipologia di cemento in grado di catturare le sostanze inquinanti, sono solo alcune delle caratteristiche della nuova sede, firmata dall’architetto Matteo Thun.

Le B Corp, delle quali Davines è un esempio particolarmente virtuoso, sono aziende che stanno riscrivendo il modo di fare impresa. La loro attività economica, oltre a creare profitto, genera un impatto positivo su persone e ambiente, lavorando in maniera responsabile, sostenibile e trasparente. Il movimento delle BCorp ha un obiettivo tangibile e allo stesso tempo rivoluzionario: creare benessere e definire un nuovo paradigma di business adeguato ai nostri tempi, concreto e replicabile.

 

In occasione dell’ultimo appuntamento, invitiamo la nostra Community a partecipare al brindisi e scambio di auguri che si terrà al termine dell’incontro.

L’evento si terrà in lingua inglese e italiana, con traduzione simultanea.

 

 


Davide Bollati è un imprenditore italiano, meglio conosciuto come presidente dell’azienda a conduzione famigliare Davines, costituita dal marchio Davines e [comfort zone].

Dopo il conseguimento della laurea in Farmacia presso l’Università di Parma, si trasferisce negli Stati Uniti dove completa un Master in Scienze Cosmetologiche alla Farleigh Dickinson University. Infine, arricchisce il suo bagaglio formativo laureandosi alla Harvard Business School nel programma di Management esecutiva per presidenti/proprietari nel marzo 2008.

Davide Bollati fa il suo ingresso nell’azienda familiare nel 1992, come product developer chimico nel reparto di laboratorio dedicato a R&S, dopo aver acquisito ulteriore esperienza in altre compagnie cosmetiche.

Successivamente, si unisce al dipartimento marketing come product manager prima di spostarsi sullo sviluppo vendite, da prima sul mercato nazionale e progressivamente focalizzandosi sul mercato internazionale. La somma delle esperienze maturate porta Davide Bollati alla direzione generale dell’azienda ed infine a diventarne il presidente.

La sua fonte primaria di ispirazione nel business è la passione che sente per la bellezza sostenibile, una combinazione di tecnologia e rispetto per l’ambiente che è diventata il Mantra per il gruppo Davines. Oggi, uno dei progetti principali riguarda il nuovo stabilimento produttivo in Italia, un manifesto di bellezza sostenibile inaugurato alle porte di Parma a luglio di quest’anno. Davide Bollati e la sua famiglia sono molto interessati alla costruzione di impianti ed infrastrutture ‘green’, con il desiderio che diventino un lascito per il mondo. Oltre ad aver progettato un nuovo stabilimento che si alimenta solo con energie rinnovabili, Davines infatti investe anche in ricompensazioni per l’emissione di anidride carbonica con l’attivazione di oltre 20 progetti continui focalizzati sulla bellezza sostenibile, inseriti nell’ambito delle attività aziendali quotidiane.

Davide Bollati descrive se stesso come un sognatore appassionato, con i piedi ben saldi per terra. Bellezza, architettura, innovazione e sostenibilità sono i concetti chiave che guidano Davide nel suo lavoro di ogni giorno.



REGISTRAZIONE

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Back To Top