Career Service Manager

Avviso di selezione per la posizione di Career Service Manager con la qualifica di quadro a tempo indeterminato presso la Fondazione Bologna Business School – Avviso 2019D-04 del 5/08/2019

1. Profilo Professionale

Stiamo cercando il “Career Service Manager” che avrà il ruolo di sviluppare le attività di supporto allo sviluppo di carriera dei partecipanti ai Master di BBS. Bologna Business School, struttura di riferimento dell’Università di Bologna nel campo della formazione manageriale post-laurea e post-experience, è impegnata nella realizzazione di un ambizioso business plan che prevede una crescita significativa a livello domestico e internazionale. Questa crescita richiede anche il consolidamento e lo sviluppo del servizio di placement o replacement, strategico per la Scuola, ai fini del posizionamento sul mercato.

La persona selezionata sarà chiamata a ricoprire il ruolo di Career Service Manager di BBS, riporterà al Managing Director, o a un suo delegato, e coordinerà un team dedicato.

In particolare il candidato dovrà occuparsi di:

    • collaborare con il Dean, gli Associate Dean e il management della scuola nello sviluppo dell’area;
    • sviluppare e implementare strategie di Career Development, mediante attività offline (e.g. incontri ed eventi dedicati) e online (e.g. social media, pagine web, ecc), integrando i dati relativi a queste iniziative con il CRM della Scuola;
    • sviluppare e gestire la relazione con gli studenti e con gli altri componenti della Community (contatti diretti e impiego di una molteplicità di strumenti come mailing, lettere, telefonate, SMS, survey, etc.), raccogliendo le informazioni in un database strutturato e integrato con il CRM;
    • assicurare l’inserimento nel CRM e il successivo costante aggiornamento delle informazioni relative agli Alumni (raccolta delle informazioni tramite survey, integrazione dei profili Linkedin, etc.);
    • favorire e sostenere lo sviluppo professionale continuo dei partecipanti, mediante attività di counselling, mentorship, networking, ecc.;
    • gestire in collaborazione con i direttori dei programmi attività di internship e placement, in coerenza con gli obiettivi dei master, i profili dei partecipanti e i fabbisogni delle imprese;
    • sviluppare relazioni stabili con le imprese, finalizzate alla realizzazione delle attività di cui sopra.

2. Inquadramento

Il candidato selezionato sarà assunto con un contratto di lavoro a tempo indeterminato e sarà inquadrato come quadro, applicando il CCNL del Commercio Settore Terziario e Servizi. La posizione prevede anche una componente variabile della remunerazione e la retribuzione sarà commisurata alle effettive competenze maturate; inoltre la retribuzione, l’inquadramento ed il contenuto stesso della posizione potranno prevedere sviluppi o cambiamenti, in coerenza con le politiche della Fondazione. Il periodo di prova sarà di 6 mesi.

3. Requisiti professionali

I requisiti per essere ammessi alla selezione sono:

    • possesso di titolo di laurea (vecchio e nuovo ordinamento, triennale, specialistica, magistrale o equipollente);
    • esperienze professionali di almeno 3 anni nel settore della formazione manageriale o della formazione post-laurea in ambito manageriale;
    • conoscenza dei software di produttività personale;
    • conoscenza della lingua italiana;
    • conoscenza della lingua inglese;
    • godimento dei diritti civili e politici.

4. Criteri di selezione

Nel corso della valutazione delle candidature verranno valorizzati i seguenti aspetti:

    • precedente esperienza in posizioni simili o che abbiano consentito di maturare competenze utili al ruolo;
    • comprensione delle logiche di funzionamento di Business School operante in campo internazionale;
    • familiarità con le tematiche relative ai processi formativi;
    • esperienza nello sviluppo dei percorsi di carriera;
    • capacità di problem solving;
    • orientamento al lavoro in team e alle relazioni interpersonali;
    • motivazione verso il ruolo;
    • conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese, adeguata a condurre colloqui professionali.

5. Modalità di selezione

La Fondazione nominerà il capo della selezione e il gruppo di valutazione per esaminare e valutare le candidature.

La selezione si articolerà in due fasi:
A) valutazione delle esperienze professionali dei candidati sulla base dei curricula;

>B) uno o più colloqui ed eventuali altre prove per la valutazione delle competenze tecniche e degli aspetti attitudinali e motivazionali.

    • la prima fase ha la finalità di valutare l’adeguatezza dei profili professionali dei candidati rispetto al ruolo da ricoprire e si basa sull’analisi di curricula. I candidati che saranno ritenuti potenzialmente idonei alla copertura del ruolo saranno invitati a partecipare alla seconda fase;
    • la seconda fase consisterà in uno o più colloqui in lingua italiana o in lingua inglese, finalizzati ad apprezzare la motivazione e l’attitudine verso il ruolo, oltre a eventuali prove tecniche e/o attitudinali con la finalità di valutare le competenze rispetto al ruolo.

Al termine della selezione, il gruppo di valutazione indicherà il candidato prescelto e una lista di eventuali altri candidati idonei, in ordine di preferenza, sulla base della congruità con il ruolo da ricoprire, ovvero proporrà una terna da presentare al Dean che provvederà a scegliere direttamente i candidati a cui proporre l’assunzione.

Al vincitore della selezione sarà data comunicazione riservata personale; gli altri candidati saranno informati della conclusione della selezione. BBS pubblicherà sul proprio sito web il nominativo del soggetto vincitore con modalità compatibili con la vigente normativa sulla tutela della riservatezza.
Il candidato prescelto sarà assunto, previa sua accettazione, entro il termine indicato nella comunicazione di assunzione.

Nel caso in cui non sia stato possibile individuare uno o più candidati idonei per i profili ricercati o non siano pervenute candidature, ovvero nel caso di mancata accettazione da parte del vincitore, BBS potrà valutare se ripetere la selezione o avviare una selezione per profili professionali diversi o ricorrere ad altre forme di reclutamento di personale.

6. Presentazione della candidatura

La candidatura dovrà essere presentata inviando:

    • domanda redatta secondo lo schema allegato (Alleg_1_Domanda di candidatura) allegando fotocopia di documento di riconoscimento, indicando il codice della posizione alla quale si intende partecipare;
    • curriculum Vitae, preferibilmente redatto secondo il formato europeo (Alleg_2_Format CV template).
    • E’ possibile inviare la candidatura entro il 5 settembre 2019; la selezione rimarrà comunque attiva fino all’individuazione del candidato idoneo al profilo professionale ricercato.

La candidatura potrà essere presentata nelle seguenti modalità:

    • e-mail all’indirizzo: careers@bbs.unibo.it
    • raccomandata A/R all’indirizzo: via degli Scalini 18 – 40136 Bologna all’attenzione di Francesco Porro
    • fax al n. 051-2090112
    • consegna a mano all’interno di un plico sigillato presso via degli Scalini 18 – Bologna all’attenzione di Francesco Porro

Le candidature incomplete o prive di sottoscrizione o prive di documento di identità allegato o di curriculum non potranno esser prese in considerazione.

Responsabile della selezione: Francesco Porro: careers@bbs.unibo.it - tel. 051-2090166

7. Esito della selezione

L’esito della selezione sarà pubblicato sul sito della Fondazione nella Sezione “Dipendenti”.

8. Trattamento dati personali

Ai sensi del d.lgs. 101/2018, e dell’Art. 13 GDPR 679/2016 , il titolare del trattamento dei dati forniti dai candidati è la Fondazione Bologna University Business School, Villa Guastavillani, Via degli Scalini 18, 40136 Bologna (BO). I dati saranno raccolti per le finalità di gestione della selezione e saranno trattati anche successivamente all’eventuale conferimento dell’incarico per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo.

Il Dean

(Massimo Bergami)

DOMANDA DI CANDIDATURA

CV TEMPLATE

Aggiornamento del 05.08.2019