Eleonora Rotelli, Master Full-time in Gestione d’impresa – Food and Wine

18 Settembre, 2020

Eleonora Rotelli, Alumna del Master Full-time in Gestione d’impresa – Food and Wine, ha trasformato la sua passione per l’enogastronomia in un lavoro a tempo pieno. Oggi è Brand Manager in Eurocompany, l’azienda all’interno della quale ha effettuato il suo tirocinio. Del Master di BBS ha apprezzato “la perfetta compenetrazione tra lo studio delle strategie e la loro applicazione operativa, attraverso project work e lavori in team”.

Qual è il tuo percorso professionale?

Dopo le prime esperienze lavorative presso enti locali e di tutela enogastronomica, occupandomi perlopiù di marketing territoriale, grazie a BBS ho svolto un tirocinio curricolare nell’azienda in cui lavoro tutt’oggi, Euro Company.
L’esperienza di tirocinio è stata fondamentale per conoscere e approfondire il core business aziendale, la frutta secca, ed introdurmi alla professione di Brand Manager, occupandomi di marketing a tutto tondo, dallo sviluppo prodotto all’impostazione del piano marketing. Da febbraio 2019 lavoro proprio come Brand Manager, gestendo direttamente alcuni brand del portafoglio aziendale. In tempi recentissimi, ho iniziato ad occuparmi più specificamente delle attività in GDO.

Per quali motivi hai deciso di continuare la formazione e come hai scelto BBS?

La mia formazione è stata prettamente umanistica, connotata da una grande passione per la geografia dei consumi alimentari. Dopo la laurea magistrale in Geografia, sono venuta in contatto con l’offerta didattica di BBS ed ho scelto il master in Gestione d’Impresa Food and Wine per completare gli studi in ambito economico e specificamente di marketing.
Sentivo la necessità di completare la mia formazione per poter svolgere il lavoro che desideravo al meglio delle mie possibilità: puntavo infatti sin da subito e con molta convinzione ad una realtà vicina ai miei valori etici e personali. Il Career Service di BBS mi ha sempre sostenuto ed incoraggiato in questa ricerca, offrendomi un supporto di alto livello.

Quali sono a tuo avviso i punti forti del Master?
Senza dubbio la perfetta compenetrazione tra lo studio delle strategie e la loro applicazione operativa, attraverso project work e lavori in team. Preziosissimo l’apporto degli incontri che si svolgono regolarmente con manager e aziende, nonché l’appuntamento mensile con gli Innovation Talks. Ogni singola iniziativa della scuola è un’opportunità unica da cogliere per completare la propria formazione nella sua interezza. L’ambiente internazionale integra l’offerta didattica, offrendo agli studenti la possibilità di interagire in lingue diverse, con lo scopo di favorire un networking realmente globale.

Obiettivi a breve e lungo termine?
Nel breve termine, continuare a studiare ed approfondire i KPI dei brand che gestisco, con un occhio di riguardo per le logiche che governano il canale GDO. Proprio in BBS ho imparato come coltivare la voglia di studiare e imparare cose nuove, sia un motore eccezionale nel proprio percorso professionale. Guardando al futuro, in un’azienda come quella in cui lavoro – che si impegna per instaurare relazioni etiche con tutte le persone che vi operano ai vari livelli – l’obiettivo è quello di vincere una grande sfida: comunicare al consumatore finale come si possa cambiare il mondo e creare impatto… attraverso i propri acquisti!

Cosa ti senti di consigliare a un futuro studente BBS?
Di aprirsi il più possibile all’ascolto attivo, per tutta la durata del percorso in BBS: ogni giorno di formazione ed ogni incontro – dai colleghi, ai docenti e alle figure esterne – è un’occasione di arricchimento professionale da non perdere. Penso che l’esperienza del master vada vissuta al 100% cercando di dare il meglio anche nei piccoli dettagli: tutto l’impegno e le ore trascorse nel magnifico contesto di Villa Guastavillani sono un investimento sul proprio futuro e sulla propria felicità professionale.

Eleonora Rotelli, Italia

Master Full-time in Gestione d’impresa – Food and Wine – Classe 2017/2018



ISCRIZIONE

Back To Top