Simone Calza, Master in Finance and Fintech | BBS - Bologna Business School

Simone Calza, Master in Finance and Fintech

16 Settembre, 2020

Simone Calza, ingegnere elettronico con la passione per la finanza, ha trovato in BBS la formazione che stava cercando. Il Master in Finance and Fintech ha superato le aspettative e gli ha permesso di mettere insieme le sue passioni e le sue competenze sia nell’area finanziaria, sia nel settore della tecnologia.

Qual è il tuo percorso professionale?

Nel settembre del 2018 mi sono laureato in Ingegneria elettronica con una tesi sperimentale conseguita in collaborazione con il Dipartimento di campi elettromagnetici presso l’università Roma Tre. Allo stesso tempo ho avuto modo di acquisire una considerevole esperienza nel mondo degli investimenti. Nel 2013 ho iniziato a investire i soldi in modo autonomo. Nel 2016, insieme a un gruppo di investitori qualificati e motivati, ho creato un fondo di investimento all’interno del quale, ancora ad oggi, mantengo una posizione attiva nella gestione delle principali attività di investimento, ricerca e coordinamento. Durante tutto il periodo dei miei studi ho avuto la possibilità di sviluppare diverse capacità in ambito gestionale, grazie a molteplici lavori svolti nell’ambito del Food & Beverage fin dal 2009, con collaborazioni che tutt’ora rimangono attive. Ho deciso di aggiungere un importante step alla mia formazione professionale nel 2019, iscrivendomi al Master in Finance and Fintech di Bologna Business School.

Per quali motivi hai deciso di continuare la formazione e come hai scelto BBS?

Grazie alle diverse esperienze lavorative e ai diversi progetti in ambito finanziario/gestionale portati avanti negli ultimi anni ho deciso di continuare i miei studi nel settore che più mi appassionava. Questo desiderio mi ha portato a cercare un master che unisse tutte le sfaccettature, sia delle mie passioni sia delle mie skills ormai acquisite, grazie agli studi e grazie al lavoro. Non appena è stato creato il nuovo master in Finance&Fintech alla Bologna Business School ho subito capito fosse esattamente quello che cercavo. Un master costruito e sviluppato da un punto di vista manageriale che mira ad unire e sviluppare esattamente i settori di cui ero e sono più appassionato, quello tech e quello della finanza. La perfetta e completa offerta formativa proposta dalla Bologna Business School per questo master mi ha subito convinto che non ci fossero alternative, era il master che volevo fare. Ad oggi, avendo terminato la parte formativa del corso, posso con estrema sincerità affermare sia stata una delle migliori scelte fatte nella vita.

Quali sono a tuo avviso i punti forti del Master?

Il programma offre una struttura complessa con un mix di esami che porta a ottenere esattamente le skill che il master, fin dall’inizio, si propone come obiettivi. Il master in Finance & Fintech mira alla formazione di figure professionali in grado di connettere i dipartimenti Tech con quelli di Finance e l’obiettivo viene più che rispettato. La struttura e le connessioni tra i diversi esami sono pensate per raggiungere questo obiettivo nel modo più intuitivo e completo possibile, dando la possibilità agli studenti di ottenere non solo una padronanza della materia da un punto di vista manageriale, ma soprattutto di ottenere un livello di conoscenza molto tecnica sia del mondo IT, sia del mondo Finance. Le connessioni tra i mondi dell’Intelligenza Artificiale del Machine Learning, Data Mining e Big Data con i più importanti campi applicativi della finanza è una realtà in grande sviluppo e il master ne coglie e affronta i principali aspetti.

Cosa ti senti di consigliare a un futuro studente BBS?

Al termine della mia presenza in sede presso la BBS mi sono ritrovato non solo con un livello di preparazione al di sopra delle mie aspettative, ma anche inserito all’interno di una vera e propria community. A partire dal corso in sé, il quale ti porta a fare squadra con i tuoi colleghi attraverso un calendario di esami molto intenso, composto per il 50% da progetti di gruppo. Il rapporto diretto con i professori e la condivisione di corsi con altri Master, inoltre, offre la possibilità di confrontarti e di avere un dialogo diretto con tutti i membri della BBS, facendoti sentire parte attiva non solo del tuo corso, ma dell’intera struttura. Grazie anche a svariati progetti formativi e lavorativi organizzati internamente da BBS, ho avuto la possibilità di conoscere e stringere rapporti con moltissimi studenti, provenienti da diversi percorsi accademici e di diverse nazionalità. In questo modo, l’esperienza didattica e culturale offerta da BBS ha superato le mie aspettative sotto tutti i punti di vista.

Simone Calza – Italia

Master in Finance and Fintech – Classe 2019/2020



ISCRIZIONE

Back To Top