Vittorio
Manes


Manes
italiana Professore Ordinario di Diritto penale Università di Bologna Core Faculty
Contatto Email Pagina personale

BIO

Vittorio Manes è Professore ordinario di diritto penale presso l’Università di Bologna – Alma Mater Studiorum, dove insegna Diritto penale, Istituzioni di diritto penale e Diritto penale commerciale. È altresì titolare del corso di diritto penale presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali E. Redenti, di un corso di Diritto penale amministrativo presso la SPISA, Università di Bologna, nonché dell’insegnamento Compliance and Responsibility of Management per il programma Executive MBA di BBS. I temi di ricerca spaziano dal diritto penale commerciale, alla Corporate Liability, dai white-collar crimes ai reati economici. Ha inoltre approfondito lo studio del diritto penale in prospettiva europea considerando sia il diritto sovranazionale che il diritto convenzionale. In questo ambito si collocano i suoi più recenti studi monografici: Introduzione al diritto penale europeo. Fonti, metodi, istituti, casi (Torino, 2020, insieme a M. Caianiello) e La legge penale illegittima. Metodo, itinerari e limiti della questione di costituzionalità in materia penale (Torino, 2019, insieme a V. Napoleoni). Su questi temi, ha scritto numerosi lavori pubblicati su riviste nazionali e internazionali, nonché ho tenuto seminari e convegni. E’ stato collaboratore del Servizio Studi presso la Corte costituzionale (dal 2010 al 2014) e ha partecipato a vari gruppi di ricerca nazionali ed europei, prendendo altresì parte a commissioni ministeriali di riforma del codice penale o di legislazioni speciali. È nel board di direzione o redazione di numerose riviste scientifiche oltre che socio onorario dell’Associazione dei componenti degli Organismi di vigilanza ex d. lgs. 231/01. Dal 2013, dirige presso il foro di Bologna uno studio legale specializzato in diritto penale commerciale, corporate liability e diritto penale europeo.

CORSI

Il corso mira a esaminare le regole sul riparto di funzioni e le responsabilità riconducibili all’esercizio dell’attività di impresa, focalizzando le responsabilità del management nelle articolazioni societarie complesse e sulle responsabilità a cui la società stessa va incontro in caso di commissione di un reato, secondo la disciplina prevista dal d.lgs. n. 231 del 2001.

In particolare, saranno oggetto di indagine l’istituto della delega di funzioni in relazione alle diverse ipotesi di suddivisione del lavoro all’interno della impresa, e il riparto di responsabilità in seno agli organi collegiali (cda, collegio sindacale, etc.).

Al contempo, il corso intende sviluppare competenze specialistiche in tema di compliance e responsabilità da reato dell’ente, identificando i presupposti applicativi delle sanzioni imposte alla persona giuridica nonché fornendo le conoscenze necessarie per esaminare i modelli di organizzazione e gestione (MOG) che devono essere adottati per minimizzare il rischio-responsabilità.

Executive MBA