Sempre più globale, ancora più inclusiva: ecco le nuove nomine in ruoli di Governance BBS

20 Gennaio, 2021

Bologna Business School ha nominato due nuovi membri del Consiglio di Amministrazione: Alec Ross e Pinar Akbas. Carolyn Dittmeier entra invece a far parte del collegio dei revisori di BBS.

Sono Alec Ross, ex Senior Advisor di Hillary Clinton e Barack Obama e Distinguished Visiting Professor in BBS e Pinar Akbas, Global Key Account Manager e Alumna del GMBA in Food and Wine, i nuovi membri del Consiglio di Amministrazione di Bologna Business School, nominati lunedi nel corso del CDA che ha visto anche la nomina di Carolyn Dittmeier a revisore.

Tre nuovi componenti nella Governance societaria che testimoniano il rafforzamento del processo di internazionalizzazione della Scuola, nel segno del rispetto e dell’attenzione all’equilibrio di genere nei ruoli di vertice.

“L’ingresso di tre personalità internazionali nei collegi decisionali di BBS è un ulteriore segnale della volontà della nostra business school di posizionarsi sempre più su un piano globale, capace di attrarre professionalità e talenti provenienti da tutto il mondo. Siamo molto orgogliosi di accoglierli e desiderosi di lavorare con loro per contribuire alla costruzione di quel futuro che la nostra community di studenti, manager e docenti vuole edificare” ha dichiarato Max Bergami, Dean di Bologna Business School.

Carolyn Dittmeier, italo-statunitense, è attualmente presidente del collegio sindacale di Assicurazioni Generali, membro di numerosi Consigli di Amministrazione e Advisor di società nazionali e internazionali ed entra nel collegio dei revisori di BBS andando a rafforzarne le competenze nella Corporate Governance, Risk Management e nell’Internal Auditing. Alec Ross, personalità di rilievo internazionale con competenze su temi di Management Education, è stato nominato consigliere/membro del consiglio di amministrazione.

Ma è la nomina di Pinar Akbas a segnare una svolta nella storia della Governance di Bologna Business School, in quanto prima rappresentante degli Alumni all’interno del CDA. Pinar, manager nel settore Food and Beverage che nel corso della propria carriera ha lavorato presso numerose società del comparto, tra le quali Gruppo Cimbali, Eataly e Coca-Cola, è stata “Miglior studentessa dell’anno” nel 2015, quando si è diplomata al Global MBA. Le abbiamo chiesto di parlarci del suo rapporto con BBS e con la nostra Community e cosa rappresenta per lei questa nomina.

“Sono entusiasta e onorata di far parte del Consiglio di amministrazione di BBS, composto da membri appassionati e di grande esperienza, in grado di favorire la crescita internazionale e intellettuale alla Community BBS. Il percorso con BBS è una longlife experience che ha avuto inizio il primo giorno del Master in cui, per la prima volta, mi sono sentita parte di un mondo Global” all’interno di una classe totalmente internazionale. Ho poi voluto proseguire la mia esperienza professionale in Italia, perché sentivo che questo Paese aveva ancora tanto da insegnarmi e ho ricoperto ruoli manageriali global continuando però a coltivare il mio network in BBS. Network che non ha mai smesso di crescere e che mi ha portato a rivestire questo importante ruolo come portavoce della Community di BBS, che considero una nuova occasione di crescita.

Desidero portare prospettive diverse e internazionali a beneficio dei bisogni dei futuri studenti. Porterò una maggiore diversità allinterno del consiglio di amministrazione, lavorando sulla gestione del cambiamento nell’ottica di una sua sempre maggiore internazionalizzazione”.

 

 

 

 



ISCRIZIONE

Back To Top