Manzini Riccardo | BBS - Bologna Business School

Riccardo
Manzini


Manzini
Professore associato di Logistica industriale Università di Bologna Adjunct

BIO

Riccardo Manzini è professore di Impianti Industriali Meccanici nel dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Bologna. Direttore del Food Supply Chain Center, centro di ricerca internazionale nella logistica e nelle operations per la filiera agroalimentare e il deperibile. Membro del Wine Supply Chain Council. Autore di numerose ricerche scientifiche di impatto internazionale nella progettazione, gestione ed ottimizzazione di sistemi produttivi complessi. Esperto di magazzini, reti logistiche distributive, sostenibilità e misura di impatto ambientale per la logistica, affidabilità e manutenzione. Ha pubblicato libri a diffusione internazionale sui temi dello stoccaggio, del supply chain management, del reliability engineering di sistemi produttivi.
È professore di Logistica e Impianti Industriali nella Scuola di Ingegneria ed Architettura a Bologna, di Gestione della Qualità e della Sicurezza dei sistemi di produzione presso l’ateneo di Modena e Reggio Emilia. Coordinatore di numerosi progetti di ricerca commissionati da aziende private della GDO, automazione, logistica, macchine automatiche, automotive, alimentare, etc. Partner e coordinatore di progetti ministeriali ed europei

CORSI

Questo corso si focalizza sullo studio dei processi che creano valore per il consumatore finale, attraverso il contributo di un network di aziende (generalmente identificate come “supply chain”). Saranno analizzati elementi base e avanzati della struttura e organizzazione di supply chain, processi di acquisto e gestione dei fornitori. Un focus particolare sarà rivolto ai concetti e applicazioni di ” digital supply chains”.

CORSO CORE – Il modulo approfondisce la logistica e la gestione delle scorte nell’attuale contesto aziendale, industriale o del terziario, attraverso la discussione e l’analisi delle soluzioni tecniche e gestionali oggi disponibili e attese per il futuro prossimo. In particolare saranno indagate la logistica interna ai sistemi di produzione, la progettazione e la gestione dei sistemi di stoccaggio delle merci e la progettazione e gestione dei network distributivi sia inbound sia outboud attraverso un approccio basato sull’uso intensivo di esercitazioni, casi studio e learning by doing.

  • Logistica interna ai sistemi di produzione

               Progettazione efficiente del layout
               Sistemi di handling dei materiali: dai sistemi tradizionali a sistemi automatici flessibili

  • Principi e soluzioni per lo stoccaggio della merce

               Soluzioni tecnologiche disponibili
               Progettazione di un sistema di stoccaggio
               Allocazione della merce e criteri per il prelievo frazionato (picking)

  • Inventory Management 

               Strategie di riferimento e corrispondenti campi di applicazione
               Cross analysis giacenza-consumo

  • Progettazione e gestione del Network distributivo (inbound e outbound)

               Principi di progettazione del network
               Localizzazione dei centri distributivi intermedi e finali
               Politiche di allocazione dello stock lungo il network

Supply Chain and Operations

La progettazione (riprogettazione) e gestione di questi processi, misurando e controllando la loro sostenibilità e l’impatto ambientale sull’uomo e sul pianeta, sono le nuove sfide dei moderni sistemi produttivi. Per far fronte a tale sfida è necessari ripensare le filiere produttive andando verso logiche di circolarità, dove il rifiuto viene eliminato e gli scarti di un processo produttivo diventano materia prima seconda di un successivo processo produttivo.

L’obiettivo del corso è di introdurre modelli e strumenti utili ad analizzare e controllare i processi produttivi e logistici con una speciale attenzione all’economia circolare e alla sostenibilità lungo tutto il ciclo di vita di un prodotto, dall’approvvigionamento delle materie prime fino allo smaltimento.

In questa ottica il corso intende perseguire i seguenti risultati:

–        Fornire agli studenti i concetti chiave di economia circolare e le conoscenze dei principali processi caratterizzanti la sostenibilità nelle operations e nella supply chain (i.e. Green Purchasing, Green Manufacturing, Design for Sustainability, Reverse Logistics, Closed-Loop Supply Chain);

–        Fornire agli studenti i KPI e gli strumenti per la valutazione della sostenibilità e degli impatti ambientali lungo una filiera produttiva;

–        Favorire l’integrazione degli strumenti e dei KPI della sostenibilità con quelli tradizionalmente impiegati nella pianificazione e gestione della Supply Chain e dei processi produttivi.

 

Sustainability and Business Innovation