BBS da settembre a dicembre 2020 anche al Padiglione 15 della Fiera | BBS - Bologna Business School

BBS da settembre a dicembre 2020 anche al Padiglione 15 della Fiera

10 Luglio, 2020

Dal 1° di settembre 2020, Bologna Business School riprenderà le proprie attività didattiche presso la sede di Villa Guastavillani e si espanderà temporaneamente presso il Padiglione 15 della Fiera di Bologna, per assicurare il rientro di tutti gli studenti nella massima sicurezza.

Durante la conferenza stampa, il Dean di BBS Massimo Bergami e il Presidente di BolognaFiere Gianpiero Calzolari hanno presentato il progetto che permetterà ai partecipanti dei master di alta formazione di BBS di proseguire le attività didattiche in presenza fino al prossimo dicembre.

Una soluzione che prevede 8 aule per accogliere almeno 370 partecipanti e studenti, 11 sale breakout e spazi riservati allo staff e docenti all’interno di un’area che normalmente può ospitare fino a 10.000 persone. Oltre due i metri la distanza tra una persona e l’altra, per garantire il distanziamento superiore a quello previsto per legge. I momenti di condivisione e socialità saranno preservati dalla disposizione a semicerchio degli arredi delle aule e da un’arena centrale quale fulcro del padiglione che ricorda le piazze delle nostre città, luoghi di aggregazione per eccellenza.

Il progetto nasce dalla volontà di riprendere le attività, in piena sicurezza, nel pieno rispetto delle norme vigenti, tenendosi anche alcuni margini in più.

BBS ritiene che la presenza fisica e la relazione tra le persone sia una componente centrale dell’apprendimento; per questo motivo ha deciso di investire risorse per offrire questa nuova possibilità agli studenti italiani e internazionali e ai manager delle imprese che frequentano i master executive. “Si tratta di una scelta diversa rispetto a quella di molte business school internazionali che hanno deciso di restare on line fino a metà 2021 o di altre business school italiane che proporranno ai partecipanti modalità miste o di presenza alternata”.

Una soluzione che unisce sicurezza e qualità dell’esperienza formativa, grazie alle tecnologie per la didattica e ai servizi che saranno disponibili nella sede della Fiera. “Un nuovo modo per fare rete attraverso l’incontro di soggetti di ambiti diversi che trovano intese comuni per affrontare nuove situazioni con originalità”, ha aggiunto Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere.

“Bologna Business School reagisce in molti modi a questa emergenza, tutela la salute delle proprie persone e guarda avanti per costruire insieme il futuro”.



ISCRIZIONE

Back To Top