Anna Pia Chiarandini, International Executive MBA | BBS - Bologna Business School

Anna Pia Chiarandini, International Executive MBA

5 Dicembre, 2019

Anna Pia Chiarandini, con una Laurea in Industrial Design e un’ampia esperienza nella cosmetica, ha deciso di tornare in aula per comprendere da vicino la digital transformation attraverso know-how e network. “Da 3 anni ero alla ricerca in Italia di un master in management della digitalizzazione e il programma International Executive MBA ha risposto al mio bisogno: unire il management all’innovazione del digitale, svincolando le competenze digitali da tecnicismi specialistici e mettendolo in connessione con tutta l’organizzazione”.

“La seconda motivazione – continua Anna Pia Chiarandini – è stata la piena consapevolezza che la velocità del cambiamento e dell’innovazione degli ultimi 10 anni è imparagonabile a quella del passato. Da qui la presa di coscienza di non poter vivere di rendita di una formazione universitaria acquisita più di 15 anni fa”.

I punti forti del programma iEMBA

“Approcciare il management con una visione che unisca innovazione e digitale è per me, costruire la classe manageriale del futuro – ci racconta – Industry 4.0, Digital Infrastructure & Architecture e Big Data & Analytics sono i residential a più alto valore aggiunto per il completamento del mio know-how. Molti ne parlano ma pochi sanno realmente come possono creare un vantaggio competitivo e valore. Gli assignments, reali simulazioni o creazioni di business-case condotte in gruppo, rendono la parte teorica sicuramente più concreta”.

Obiettivi a breve e lungo termine

“Il mio background professionale si è formato in contesti strutturati e multinazionali. Ora, attraverso lo iEMBA – prosegue Anna Pia Chiarandini – si aprono scenari diversi e molto attraenti: start-up innovative e realtà italiane che si stanno approcciando alla digital transformation. Sicuramente l’obiettivo sarà quello di portare l’innovazione digitale al centro delle decisioni che riguardano il business e la creazione di valore per brand, servizi e consumatori”.

Consigli per un futuro studente BBS

“I giovani non sanno che lavoro faranno perché probabilmente non esiste e non è ancora stato inventato – conclude – Consiglio a tutti loro di mantenere questo spirito aperto, ma al tempo stesso di essere fautori del proprio destino. Un master come lo iEMBA fornisce, oltre alle conoscenze e al network, la lucidità per essere attore del cambiamento.

 

Anna Pia Chiarandini- Italia

International Executive MBA – Classe 2018/2020



ISCRIZIONE

Back To Top