MBA Lecture: Andrea Illy “From Altagamma to Coffee”

27 March 2014

Andrea Illy è Presidente e Amministratore delegato di illycaffè S.p.A., azienda di famiglia fondata nel 1933 a Trieste con la missione di produrre un caffè di eccellenza.

Inizia il suo percorso professionale in Svizzera ed entra in azienda nel 1990, come supervisore della qualità. Dopo aver studiato in Giappone, sviluppa un programma di Total Quality.
Nel 1994 è nominato Amministratore Delegato e l’anno successivo cura con i migliori specialisti del settoreil libro Espresso Coffee: The Science of Quality, che affronta tutti gli aspetti scientifico-tecnologici del caffè. Pubblicato da Academic Press, è oggi alla sua seconda edizione.
Nel 1996 è nominato “Marketing Superstar” da Advertising Age, l’autorevole rivista americana specializzata in comunicazione e marketing.
Dal 1999 è Presidente dell’A.S.I.C. (Association for Science and Information on Coffee), l’associazione scientifica internazionale che si occupa di ricerca e divulgazione nel mondo del caffè.
Dal 2001 è membro del Consiglio di Amministrazione di Altagamma. Nel  2009 viene eletto vicepresidente della Fondazione con il mandato di promuovere l’eccellenza della tavola italiana.
Dal 2003 al 2006 è membro dell’Advisory Board della SDA Bocconi.
Nel 2003 scrive la prefazione dell’edizione italiana di “Trading Up: la rivoluzione del lusso accessibile” di Silverstein Michael J e Fiske Neil, mentre l’anno successivo riceve il Premio “Imprenditore dell’Anno”, conferitogli da Ernst & Young.
Nel 2005 l’Assemblea degli azionisti di illycaffé nomina Andrea Illy Presidente e, nel 2008, Presidente e Amministratore Delegato.
Grazie alla sua vision e all’attenzione dedicata alla sostenibilità, nel 2011 la illycaffè è la prima azienda al mondo a ottenere da DNV Business Assurance, la certificazione Responsible Supply Chain Process, che è stata presentata in occasione di Rio + 20.
Nel 2012 Andrea Illy è nominato Presidentedel Promotion and Market Development Committee  dell’organismo ONU dell’International Coffee Organization, con il mandato di promuovere i consumi a livello mondiale attraverso la divulgazione dei suoi valori positivi. Nello stesso anno diviene Consigliere d’Amministrazione e presidente del Comitato di Sostenibilità della multinazionale olandese del tè e caffè D.E Master Blenders 1753, quotata alla Borsa di Amsterdam.
Nel 2012 entra anche a far parte del Gruppo di riflessione di LH Forum, il movimento per l’economia positiva creato da Jacques Attali.
Nel 2013 Andrea Illy è nominato presidente della Fondazione Altagamma e consigliere superiore della Banca d’Italia, per la sede di Trieste dell’istituto.
Riceve il Premio Capo d’Orlando 2013 “Scienza e Industria” per la gestione illuminata e innovativa della sua azienda, che ha coniugato sofisticate attività di ricerca con originali politiche di marketing e valorizzazione del prodotto, atta a imporla nel mondo come uno dei simboli del Made in Italy. Nello stesso anno l’azienda viene inserita nella lista di Ethisphere Institute delle 100 aziende più etiche del mondo.
Fa parte dei Mentori del World Economic Forum del 2013.
Sotto la sua guida la marca illy sviluppa un intenso rapporto con il mondo dell’arte contemporanea, grazie a progetti di respiro internazionale come Galleria illy e la partnership con artisti e istituzioni autorevoli come la Biennale di Venezia.
Nato a Trieste nel 1964, Andrea Illy si è laureato in Chimica all’Università di Trieste; ha conseguito il Master Executive alla SDA-Bocconi di Milano,  un Advanced Management Program all’Harvard Business School e l’Executive Program alla Singularity University di Silicon Valley (California). È sposato ed ha tre figlie.
RSVP: mbalectures@almaweb.unibo.it entro mercoledì 26 marzo alle ore 12.00. Grazie.

 




ISCRIZIONE

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

Back To Top