Marco
Tieghi


Tieghi
Italia Professore Ordinario di Economia Aziendale Università di Bologna Core Faculty
Contatto Email Scarica CV

BIO

Si è laureato con lode in Economia e Commercio, presso l'Università degli Studi di Bologna. Ha vinto un concorso per Ricercatore in Discipline Economico-Aziendali presso l'Università di Bologna e nel 1992 è stato eletto rappresentante dei Ricercatori nel Consiglio della Facoltà di Economia, mantenendo tale carica fino al 1998. Dal 1994, con la qualifica di Ricercatore confermato, è stato incaricato dal Consiglio della Facoltà di Economia di tenere, presso la sede di Rimini, il corso di Analisi e Contabilità dei Costi e il corso di Metodologie e Determinazioni Quantitative d'Azienda. All'inizio del 1998 è stato eletto nella Commissione per l'attribuzione dei fondi di ricerca ex 60% del Comitato 13. Nel 1998 ha vinto un posto nel concorso nazionale per Professore associato nel raggruppamento disciplinare di Economia Aziendale. E’ stato nominato Accademico Corrispondente dall'Assemblea dei soci e, successivamente, Socio Ordinario dell'Accademia Italiana di Economia Aziendale (AIDEA) e Membro della Commissione Didattica della Facoltà di Economia. Dal 2001 è stato chiamato dalla Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bologna come Professore straordinario di Economia Aziendale e nominato Presidente della Commissione didattica e piani di studio del nuovo Corso di Laurea in Economia e Professione. Nel 2004 è stato designato Membro del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Profingest in rappresentanza dell'Università degli Studi di Bologna e nominato dal MIUR, con decorrenza 1° ottobre 2005, Professore Ordinario di Economia Aziendale.

CORSI

Il seminario si propone l'obiettivo di presentare i principali strumenti utilizzati per l'analisi dei bilanci di un'impresa a mezzo riclassificati ed indici.



MBA Part-time (Serale)

Il concetto di costo. Il principio di relativismo e le principali esigenze conoscitive in merito alle elaborazioni di costo. Il ruolo della contabilità analitica in seno al sistema informativo contabile aziendale. Le classificazioni dei costi. Gli oggetti di riferimento. La contabilità di magazzino. Il costo del lavoro. Il costo dei fattori produttivi durevoli.  Il problema della ripartizione dei costi indiretti. I criteri di riparto. Base unica, base multipla e centri di costo. Le configurazioni di costo di prodotto. Full cost e Direct cost. Il conto economico "a bandiera". I costi a supporto delle decisioni aziendali. La break-even analisys. Definizione di COAN e articolazione del processo delle sue elaborazioni. Modalità di tenuta della COAN. La contabilità per centri di costo (ripresa ed approfondimento). L'Activity Based Costing. Differenze fra le due metodologie. Il target costing.



Finanza, Controllo e Auditing