Marco
Chiani


Chiani
Italia Professore Ordinario in Telecomunicazioni Università di Bologna Core Faculty
Contatto Email

BIO

Il Professore Marco Chiani ha conseguito un dottorato di ricerca in ingegneria elettronica e informatica presso l'Università di Bologna, Italia, nel 1993, dove è attualmente Professore Ordinario di Telecomunicazioni. Dal 2003 ricopre l’ incarico di Affiliato di Ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT). Dirige l'unità di ricerca dell'Università di Bologna sui sistemi di comunicazione wireless e cyberfisici (progetti europei H2020 EuroCPS, FP7 EUWB, FP7 Optimix, FP7 Concerto, progetto nazionale GRETA) ed è consulente dell'Agenzia Spaziale Europea per la progettazione e la valutazione dei codici di correzione degli errori. I suoi interessi di ricerca riguardano le reti wireless e la teoria delle comunicazioni, compresi i sistemi cyber-fisici, l'elaborazione statistica dei segnali, i codici su grafici, i sensori wireless, le radio a banda ultralarga a bassa potenza. Ha ricevuto l’Abraham Prize IEEE nel 2011, lo IEEE Ellersick Prize nel 2012 e il Rice Prize IEEE nel 2012 nei settori dei Sistemi di Comunicazione e Teoria. È stato presidente (2002-2004) del comitato per le comunicazioni radio della IEEE Communication Society ed editore di Wireless Communication (2000-2007) per le transazioni IEEE sulle comunicazioni. Nel 2012 è stato nominato Distinguished Visiting Fellow della Royal Academy of Engineering, Regno Unito. Dal 2011 è Fellow dell'IEEE, nominato per i "Contributi ai sistemi di comunicazione wireless”.

CORSI

Per far interagire i sistemi con il mondo fisico in maniera efficace, è necessaria la comprensione dei sensori e dei requisiti di elaborazione del segnale, nonché dei limiti attuali e dell'evoluzione delle tecnologie IoT wireless per le applicazioni con vincoli energetici e limitazioni di latenza. Dopo aver affrontato questi argomenti, il corso identifica applicazioni aziendali delle tecnologie IoT wireless e presenta casi di studio: IoT per l’agricoltura di precisione e IoT per il monitoraggio delle frane.

Digital Technology Management / Internet of Things