Il corso per i futuri manager e imprenditori dell’enogastronomia italiana

3 April 2014

Alma Graduate School presenta al Vinitaly la nuova edizione del MBA Food&Wine

Verona, aprile 2014 – Come si diventa manager dell’enogastronomia italiana? Quali competenze sono necessarie per i futuri imprenditori del food and wine? Se ne parlerà in occasione del Vinitaly, presso il Motorhome di Cantine Arnaldo Caprai che ospiterà la presentazione della quarta edizione del MBA Food and Wine di Alma Graduate School, la Business School dell’Università di Bologna.

“Più competenze per il Made in Italy: i nuovi manager del Food&Wine” è il titolo della presentazione che si terrà lunedì 7 aprile, dalle 10 alle 11.30,
presso le Cantine Arnaldo Caprai Motorhome.

Alla tavola rotonda parteciperanno:

•Massimo Bergami, Dean, Alma Graduate School

•Marco Caprai, Produttore di vino, Cantine Arnaldo Caprai

•Stevie Kim, Managing Director, Vinitaly International

•Ludovica Leone, Direttore MBA Food and Wine, Alma Graduate School

Saranno presenti i partecipanti dell’indirizzo Food and Wine del MBA per rispondere ad eventuali domande sul programma.
Accompagna la presentazione una prima colazione a cura di Gianfranco Vissani. Il Master in Business Administration in Food and Wine ha la durata di 12 mesi ed è interamente in lingua inglese. La quarta edizione partirà a ottobre 2014.

“Con questo MBA – spiega il dean di Alma Graduate School, Massimo Bergami – ci poniamo l’obiettivo di formare manager in grado di gestire quel bene prezioso che è l’enogastronomia italiana. E lo facciamo a Bologna, nel cuore di un territorio, dove sono radicate competenze specifiche legate ai prodotti dell’agroalimentare, alla ristorazione di gamma alta e alla capacità di legare queste eccellenze con la cultura e con il turismo. Tutto questo rende il nostro MBA Food and Wine unico al mondo. Per questo motivo riusciamo ad attrarre partecipanti da cinque continenti: attualmente abbiamo 78 studenti da 38 paesi diversi”.

I partecipanti al Master riceveranno una formazione manageriale completa in business administration, ma anche una formazione specialistica attraverso lezioni e incontri con operatori del settore, chef, manager, produttori. Il Master si propone inoltre di creare un contatto diretto tra aziende e partecipanti per dare loro la possibilità di conoscere le caratteristiche del sistema produttivo delle imprese italiane del Food and Wine e di costituire una rete di conoscenze per il loro futuro professionale. Sono inoltre previste borse di studio a copertura parziale o totale della quota del Master finanziate dalla Fondazione del Monte, da Unicredit e da aziende del business network della Scuola. Alma Graduate School, inoltre, grazie a un accordo con Unicredit, garantisce ai partecipanti ai master un prestito d’onore senza garanzie e a tasso agevolato che consente di pagare la retta in dodici anni.Alma Graduate School presenta al Vinitaly la nuova edizione del MBA Food&Wine.

Scarica Pdf




ISCRIZIONE

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

Back To Top