Communication Strategist

Avviso di selezione di un collaboratore per attività di Communication Strategist presso la Fondazione Bologna Business School – Avviso 2016C-07 del 22/08/2016

1) Profilo professionale
BBS rappresenta la struttura di riferimento dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna per la formazione manageriale post-laurea e post-experience. In quanto tale, BBS valorizza la conoscenza sviluppata dall’Università mediante le proprie attività che sono ispirate a principi di orientamento internazionale, interdisciplinarietà e integrazione con le realtà produttive. La Fondazione è una Business School internazionale con la missione di contribuire allo sviluppo delle persone, delle organizzazioni e della società. BBS ricerca un candidato qualificato per attivare un contratto di collaborazione coordinata e continuativa per attività di Communication Strategy, al fine di rendere coerenti i contenuti della comunicazione off line e on line.

La persona prescelta opererà in collaborazione con il Responsabile della Comunicazione o con un suo delegato.

2) Durata e compenso della collaborazione
BBS stipulerà un contratto di collaborazione coordinata e continuativa con la persona selezionata della durata di 5 mesi, da avviare non oltre il 15 settembre 2016. Il compenso complessivo lordo (inclusi gli oneri fiscali a carico del collaboratore) è di € 15.000, oltre a eventuali rimborsi spese documentate e autorizzate da BBS.

3) Requisiti
I requisiti di ammissione alla selezione sono:
• possesso di titolo di laurea, del vecchio e nuovo ordinamento, triennali, specialistiche e magistrali;
• possesso di un titolo universitario di MBA o di master in discipline del marketing o della comunicazione;
• precedente esperienza professionale di almeno 2 anni;
• conoscenza della lingua italiana;
• conoscenza della lingua inglese;
• capacità di utilizzo degli applicativi Office, Adobe Photoshop e WordPress.

I requisiti devono essere posseduti alla scadenza del presente avviso.

4) Modalità di selezione
La Fondazione nomina il capo della selezione e un gruppo di valutazione per esaminare e valutare le candidature.
La selezione sarà effettuata sulla base della valutazione del curriculum e di successivi colloqui tecnico-pratici e motivazionali in lingua italiana e in lingua inglese ai candidati invitati al colloquio.
Eventuali ulteriori modalità di selezione individuate dal gruppo di valutazione saranno rese note ai partecipanti.

Al termine della selezione, il capo della selezione comunica alla Fondazione il candidato più idoneo al profilo ricercato ovvero una “short list” sulla base della quale la Fondazione sceglierà, a proprio insindacabile giudizio, la persona a cui affidare la posizione.

5) Presentazione della candidatura
La candidatura dovrà essere presentata inviando:
• domanda redatta secondo lo schema allegato (Alleg_1_Domanda di candidatura) allegando fotocopia di documento di riconoscimento.
• curriculum vitae, preferibilmente redatto secondo il formato europeo (Alleg_2_CV Template).

E’ possibile inviare la candidatura entro il 2/09/2016.
• e-mail all’indirizzo: careers@bbs.unibo.it
• raccomandata A/R all’indirizzo: via degli Scalini 18 – 40136 Bologna all’attenzione di Sara Malagola
• fax al n. 051-2090112
• consegna a mano all’interno di un plico sigillato presso via degli Scalini 18 – Bologna all’attenzione di Sara Malagola

Le candidature incomplete o prive di sottoscrizione o prive di documento di identità allegato o di curriculum non potranno esser prese in considerazione.

Responsabile della selezione: Sara Malagola: careers@bbs.unibo.it – tel. 051-2090125

6) Esito della selezione
Al candidato prescelto sarà data comunicazione riservata personale e allo stesso modo saranno informati della conclusione della selezione gli altri partecipanti (senza dover indicare il nome del vincitore). BBS potrà pubblicare sul proprio sito web il nome del candidato prescelto.

Trattamento dati personali
Ai sensi del d.lgs. 196/2003, i dati forniti dai candidati sono raccolti presso la Fondazione, per le finalità di gestione della procedura comparativa e sono trattati anche successivamente all’eventuale conferimento dell’incarico, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo.

Il Dean
(Massimo Bergami)