Tourism and Events

Il Master in Digital Marketing for Tourism and Events Management forma manager e professionisti del settore turistico e MICE sull’uso del digital e web marketing. La faculty composta da manager, consulenti ed accademici permette di acquisire strumenti e competenze utili per crescere professionalmente.
Negli ultimi 30 anni le tecnologie della comunicazione e dell’informazione hanno avuto un impatto cruciale sul modo di fare business. Questo è ancora più vero nel comparto turistico e dell’organizzazione di eventi, nei quali il web ed i social media hanno modificato l’esperienza di acquisto e la condivisione di informazioni sia nella domanda dei consumatori sempre più consapevoli ed esigenti, sia nell’offerta dei fornitori che devono rispondere con prodotti e servizi sempre più personalizzati. Il Master in Digital Marketing for Tourism and Events Management è un master part-time, universitario della durata di 12 mesi articolato in 9 corsi core sulle principali tematiche di marketing e management turistico. La didattica è organizzata in 17 incontri residenziali (venerdì e sabato) svolti  presso il Campus di Rimini e Bologna Business School. Le lezioni prevedono casi aziendali, testimonianze e discussioni in gruppo.


Marcello M. Mariani

Marcello M. Mariani

Direttore Scientifico
marcello.mariani@unibo.it

" Il Master in Digital Marketing for Tourism & Events Management è il Master del futuro per tutti gli operatori, i manager ed i professionisti che sono interessati a sviluppare competenze vincenti sul web ed i social media nella lunga filiera turistica e dell’organizzazione di eventi. L’enfasi è posta non solo sulle discipline fondamentali del business – finanza, organizzazione, marketing tradizionale – ma soprattutto sul web marketing ed advertising, la comunicazione digitale, i social media e gli applicativi per smartphone. "

Alumni

Elisa Marzaloni

‎Event Specialist, Royal Hotel Carlton

"Un Master per dare un inquadramento alle competenze apprese “sul campo” e per avere una visione complessiva-specifiica delle dinamiche della meeting industry"

Emanuele D’Amelio

Coordinatore, Unione Sammarinese Operatori Turistici

"Un percorso di formazione interessante non solo a livello teorico, ma molto pratico e applicabile al contesto lavorativo"

Networking

Il Master in Digital Marketing for Tourism and Events Management è un master fatto di persone, in cui si creano occasioni di confronto formali e informali per facilitare lo scambio di idee ed esperienze tra i partecipanti.

Il networking si sviluppa tra gli studenti della stessa classe, tra i partecipanti e i docenti, e con studenti di altri percorsi.

 

 

Il Master ha il patrocinio del  del CAST (Centro di Studi Avanzati sul Turismo)

1_LOGO CAST ITA

 

 

Partner del programma:

Stampa          logo  ital-1                      download (1)

FederalberghiUERA               Stampa       logo FIPE Emilia Romagna     logo

FCB-Logo visitors               CBRR_PC_ piccolo

 

Uni.Rimini_marchio_web_150dpilogo.inddlogo vettoriale instagramers_Italia_2015

 

In collaborazione con alcuni docenti del BTO BTOEDU - Logo

 

AZIENDE

Business Network

ADMENTA AEFFE AEMILIA HOTEL AEROPORTO G. MARCONI AFORISMA AGGF DIEGO DALLA PALMA ALCE NERO MIELIZIA ALFA WASSERMANN ALLESTIMENTI ALTOGRAF ALTRO MERCATO ANCORA SERVIZI ANTICA CORTE PALLAVICINA APT EMILIA ROMAGNA ARPER ARREDOLUCE AUTOMOBILI LAMBORGHINI AVANZI HOLDING AZIENDA VINICOLA RIVERA B.V.M. - LES COPAINS B&T BAHLSEN BANCA DI BOLOGNA BANCA POPOLARE DELL'EMILIA ROMAGNA BAXTER BELLCO BERLUTI BOLOGNAFIERE BONATTI BONFIGLIOLI RIDUTTORI BORBONESE BUFFETTI BUTOS HORECA CADIAI CAMERA DI COMMERCIO DI SIDNEY CAMST CANTINA FEUDI DI SAN GREGORIO CAREGIVING CASSA DI RISPARMIO DI BOLOGNA CATERINGROSS CAVIRO CEFLA CENTRO HERCOLANI CERAMICA SANT'AGOSTINO CERAMICHE GARDENIA ORCHIDEA CHAMPION EUROPE CHLORIDE CHLORIDE CINETECA DI BOLOGNA CINIUS CIPRIANI ABBIGLIAMENTO CIR FOOD CISA CMC CNA COMER INDUSTRIES CONAD CONFINDUSTRIA EMILIA ROMAGNA CONSERVE ITALIA CONSORZIO PARMIGIANO REGGIANO COOP ADRIATICA COOP CENTRALE ADRIATICA COOP CERAMICA IMOLA COOP ESTENSE CREDEM CREDITO EMILIANO CRIF CUCINA SRL D&C DATALOGIC DELOITTE DIENNEA DORELAN DUCATI MOTOR HOLDING E-STAT EBC CONSULTING EGS SOLUTION ENTE FIERE DI PARMA ERNST & YOUNG ERVET EUROCOMM EUROVO FASHION LAB FASTWEB FATER FELSINEA RISTORAZIONE FERRARA FOOD FERRARI FERRETTI GROUP FERROVIE EMILIA ROMAGNA - GRUPPO TPER FINCANTIERI FLORIM CERAMICHE FLYER FMR ARTÈ FONDAZIONE ALDINI VALERIANI FRATELLI BRANCA INTERNATIONAL FREELANDS NETWORK SRL FRUITECOM FURLA G.D GA OPERATION GA.MA GABS GAME 7 ATHLETICS GDH GE OIL & GAS GENERAL ELECTRIC GEOCOM GESA FINANCE GHEPI GI GROUP GMPR GROUP GRANAROLO GRAPHIC STORE GROUPM GRUPPO CINTI GRUPPO COIN OVIESSE GRUPPO HERA GRUPPO IMA GRUPPO INDUSTRIALE TOSONI GRUPPO LA PERLA GRUPPO MAX MARA GRUPPO MONRIF GRUPPO MONTENEGRO GRUPPO TREVI GUABER GUCCI H3G HAVAIANAS HAWORTH HAYS HOEL CONSULTING I GUZZINI ILLUMINAZIONE I.G.D. ICONSULTING IKEA INFO MANAGER INFOAREA INTERFASHION INTERMEDIA INTERTABA IREN GRUPPO ISTITUTO GIORDANO JACKPOT STAFF JECKERSON JOHNSON & JOHNSON MEDICAL KEMON KIREY SRL KPMG LA COMPAGNIA DELLA BELLEZZA LA RINASCENTE LABORATORIO DELLE IDEE LANDI RENZO LEROY MERLIN LIMONI LINK LIU JO LOBBY BROS LORO PIANA MACRON MAGNETI MARELLI MANDARINA DUCK MANUTENCOOP MARCO POLO MASERATI MAZARS & GUERARD MCS MEC3 MIKADO FILM MOLLUSCO & BALENA MONNALISA MORTARA RANGONI MTV ITALIA NIKE ITALY NIMAX NOEMALIFE NOMISMA OCTAGONA OIKOS OTIS GROUP PAGE PERSONNEL PANDA PDFOR CONSULENZA DIREZIONALE PHOTOSÌ PIQUADRO PRAXI PROMOTOR INTERNATIONAL PWC RADIANT RCS MEDIA GROUP REGENESI REGIONE EMILIA ROMAGNA RENÉE BLANCHE RIA & PARTNERS S.E.C.I. GRUPPO MACCAFERRI S&A CHANGE SAECO INTERNATIONAL GROUP SAMIA SCM GROUP SERGIO ROSSI SIDA GROUP SIGARO TOSCANO SIGMA SOCIETA' ITALIANA VINI STARWOOD HOTEL TECHNOGYM TEIKOS CONSULTING TERME DI SALSOMAGGIORE TETRA PACK THE COLOMER GROUP TONINO LAMBORGHINI TWINERGY UMBERTO CESARI VINI UNICREDIT UNICREDIT GROUP UNIGRÀ UNIPOL UNIQUE ITALIA VALSOIA VICINI ZANOTTI YOOX

International Week

STRUTTURA

Il Master ha una durata di 12 mesi (pausa estiva luglio e agosto) per complessivi 17 residential, di norma articolati in una giornata e mezza (venerdì e sabato) a cui si aggiunge la presentazione finale dei project work svolti dai partecipanti.

Sede delle lezioni: Da marzo 2016 a maggio 2017
Le lezioni si terranno a Rimini presso le strutture del Polo Scientifico, successivamente si svolgeranno presso la sede di Bologna Business School a Bologna.

Ore di apprendimento: 1500 ore complessive (200 ore di docenza frontale articolate in 9 corsi core, 800 ore di studio individuale e 500 ore di project work o stage) 

CORE COURSES

9 corsi sviluppati in stretta successione per consentire ai partecipanti di approfondire, di volta in volta, le diverse prospettive relative al digital e web marketing. I corsi di norma hanno una durata compresa tra le 20 e le 25 ore.

CORSI

Il programma di bilancio applicato alle aziende turistiche si preoccupa di trattare le tre seguenti parti. Inizia dall’economia aziendale applicata al turismo; in particolare, dal concetto di azienda turistica e di sistema turistico. Dopo questa prima fase intende approfondire le principali forme di imprese ricettive, senza dimenticare di fare un breve cenno alla legislazione delle agenzie di viaggio e dei tour operator. In ultimo si concentra sull’Accountability, nello specifico, sul ruolo del bilancio d’esercizio nel contesto delle aziende turistiche. Il programma di finanza per le aziende turistiche tratta delle decisioni di investimento e di finanziamento delle imprese operanti nel settore turistico. Gli argomenti sono affrontati evidenziando i principali eventi che nelle realtà caratterizzano la gestione finanziaria ed il ruolo strategico dell’analisi finanziaria e della finanza aziendale nel processo di gestione delle aziende e dei servizi turistici.



Gli eventi sono innanzitutto uno strumento di comunicazione. A obiettivi diversi corrispondono eventi diversi e, spesso, il bisogno di scelte, modalità organizzative e competenze diverse. Il corso prevede una panoramica sulle principali tipologie di evento con un approfondimento sulle fasi più significative del percorso organizzativo e di comunicazione. Dalla costruzione del piano di marketing, alla definizione dei contenuti e del piano d’azione, alla realizzazione degli strumenti necessari per coinvolgere gli attori primari del processo: cliente, sponsor, partecipanti e fornitori.



Il corso affronta le tematiche del marketing e della comunicazione dei servizi turistici. In primo luogo identifica le specificità del management e del marketing dei servizi, individuando modelli gestionali e prassi operative. Si focalizza poi sulla declinazione del management e del marketing dei servizi al settore turistico ed alberghiero. Particolare enfasi verrà data a: L'analisi della domanda dei servizi e il comportamento del cliente; L'analisi del contesto competitivo, principalmente in prospettiva customer based; Le principali strategie di marketing management e segnatamente le scelte di segmentazione targeting e positioning; Le relazioni con il mercato e la generazione di soddisfazione, fedeltà e fiducia con la clientela; La definizione della value proposition per il mercato; Le scelte di branding; Le politiche di pricing e la definizione del prezzo allineato con le percezioni di valore del mercato; La comunicazione del valore generato con strumenti above e below the line; I nuovi trend nel Service Marketing Management.

Il corso illustra il concetto di destinazione turistica e descrive le dinamiche competitive in atto tra le destinazioni turistiche a livello globale ed i flussi turistici nazionali ed internazionali. In particolare esso prevede l’approfondimento dello studio di quelle organizzazioni che hanno l’obiettivo di gestire strategicamente e promuovere un territorio/destinazione: le cosiddette Destination Management Organizations (DMOs). Ne verranno presentati i 6 ruoli principali con enfasi su quello di promozione, marketing e comunicazione (con riferimento sia al turismo che all’ hosting di eventi) Verranno inoltre descritte le principali tecniche di marketing delle destinazioni, con approfondimenti sul ruolo del Web 1.0 e dei social media tramite casi di studio nazionali ed internazionali.

Il corso è strutturato in due moduli Il primo modulo è dedicato all’introduzione di tecnologie e metodologie per la gestione di moderni sistemi informativi per contesti di applicazioni Web server-side. A tal proposito, verranno introdotte le caratteristiche principali dei software di gestione delle basi di dati relazionali (RDBMS), i rudimenti del linguaggio SQL per l’accesso ai dati, e cenni alle tecniche più usate per la progettazione/analisi di basi di dati relazionali. Verrà inoltre analizzata l’evoluzione dei sistemi informativi, dai sistemi aziendali tradizionali alle applicazioni di big-data e di social-media analysis. Il secondo modulo illustra le basi tecnologiche e le opportunità commerciali legate allo sviluppo di applicazioni mobili. A tal proposito, verranno brevemente analizzate le caratteristiche e differenze dei principali sistemi operativi in ambito mobile attualmente in commercio (Android/IoS/Windows Phone). Verranno quindi descritte le tecnologie di supporto alla sviluppo di servizi avanzati per app mobili legate al turismo (es. servizi di geo-localizzazione, realtà aumentata, mobile advertising, etc).

Quali sono i grandi cambiamenti organizzativi e strategici in atto nelle imprese turistiche? Con quali riferimenti teorici possiamo identificare interpretazioni soddisfacenti e strategie di intervento efficaci? Il corso intende rispondere a questi interrogativi e offrire allo studente una panoramica dei principali temi e problemi della strategia e dell’organizzazione nel settore turistico. La didattica si baserà sulla discussione di casi di studio e sull’analisi dei trend attuali relativi sia alla strategia che all’organizzazione. In particolare il focus verterà sull’analisi di concetti rilevanti come quello di mansioni e ruoli, configurazioni organizzative, strategie competitive e di crescita, analisi di settore e vantaggio competitivo. Al termine del corso, lo studente sarà in grado di operare scelte riguardanti l’organizzazione e la strategia nelle imprese e nelle destinazioni turistiche, e di utilizzare differenti teorie dell’organizzazione e strumenti strategici per interpretare i cambiamenti in atto e per intervenire su di essi.



Il ciclo dell’esperienza turistica segue questi passaggi: dream, search, book, experience, share e con essi gli operatori devono rapportarsi, oggi anche in ambiente digitale. Nel corso, partendo dal ruolo crescente degli strumenti a disposizione dei viaggiatori nell’era del web 2.0 e della connessione in mobilità, verranno approfonditi i temi dello storytelling, della conten curation e della brand reputation per  imprese ricettive, ristoranti e destinazioni. Infine verranno approfondite le case history della Maremma Toscana, della Basilicata e del Lazio significative, sotto aspetti diversi, nella gestione della relazione online di una destinazione con i viaggiatori.



Negli ultimi anni l’affermazione globale di internet, l’avvento delle piattaforme sociali e dei dispositivi mobili ha determinato un'accelerazione decisa ed irreversibile al cambiamento. La presenza online di un'impresa turistica passa attraverso la costruzione di un ecosistema digitale che va oltre la realizzazione di un sito web. Una complessità in apparenza, un'opportunità in realtà per ritornare ad essere protagonisti delle proprie sorti commerciali. Il corso si propone di fornire i fondamenti di una sana presenza in rete. Dalla realizzazione del sito internet, alla promozione organica [SEO] ed a pagamento sui sistemi di ricerca e visibilità [SEM]. Particolare attenzione sarà dedicata alle piattaforme sociali ed alla navigazione da mobile che segna importanti incrementi anno su anno. Il percorso formativo toccherà, inoltre, le fasi di web analytics e della gestione della reputazione direttamente connesse alle strategie di revenue management.

Una destinazione turistica, unità fondamentale di analisi per comprendere il fenomeno turismo, è oggi un ecosistema digitale complesso nel quale le dimensioni “reali” e quelle “virtuali” si intrecciano in modo inestricabile. Come in un ecosistema naturale, essi si combinano per formare un insieme nel quale la coesistenza consente ritorni economici e sociali molto maggiori di quelli ottenibili restando isolati in uno o nell’altro sottosistema. Per ottenere questi risultati, comunque è necessaria una conoscenza approfondita degli aspetti del Web e dei social media e di come questi si relazionano con la componente “reale” di una destinazione. Utilizzando il quadro di riferimento della Web Science, il corso affronta le basi teoriche e pratiche della formulazione di una strategia digitale per una destinazione ponendo particolare enfasi sulle tecniche di supporto alle decisioni (web analytics, indicatori e valutazione di efficacia), sulle modalità di approccio per migliorare e gestire la visibilità online (SEO/SEM) e sull’armonizzazione dei canali di marketing e di distribuzione come strumento per favorire lo sviluppo economico della destinazione.

METODOLOGIA

Il Master prevede una metodologia didattica basata su lezioni frontali, esercitazioni e lavori in gruppo.

I corsi sono articolati in stretta successione per consentire  ai partecipanti di approfondire, di volta in volta, un singolo ambito disciplinare assicurando un efficace avanzamento del percorso didattico.

CAREER DEVELOPMENT

CONTATTI

CONTATTA

    Leggi la nostra privacy policy

SCARICA BROCHURE

COSTI

La quota di iscrizione al Master è di 6.800,00 euro da corrispondersi in tre rate:

  • Prima rata: 1.050,00 euro entro il 17 marzo 2016
  • Seconda rata: 3.000,00 euro entro il 29 aprile 2016
  • Terza rata: 2.750,00 euro entro il 30 giugno 2016

La quota d’iscrizione è detraibile dalla dichiarazione dei redditi.

La quota di iscrizione riservata agli uditori è di 4.800,00 euro da corrispondersi in due rate:

  • Prima rata: 1.050,00 euro entro il 17 marzo 2016
  • Seconda rata: 3.750,00 euro entro 30 giorni dopo il pagamento della prima rata

Borse di studio:

1 borsa di studio parziale di 2.800 euro messa a disposizione da Bologna Business School

 

 

Scarica il bando di concorso

 

La quota di iscrizione comprende:

Eventi della Comunity BBS

Computer lab

Rete wireless

Accesso Database bilanci aziendali

Accesso al ristorante interno

Ingresso gratuito alla palestra

PRESTITI SULL'ONORE

Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione.

Principali caratteristiche:

  • Importo pari alla quota di partecipazione
  • Tasso agevolato
  • Senza garanzie
  • Rimborsabile in 10 anni
  • Senza vincoli di estinzione

BORSE DI STUDIO

È prevista una borsa di studio parziale del valore  del valore di 2.800 euro.

FONDI INTERPROFESSIONALI

Alumni Aziende possono verificare la disponibilità di voucher presso il Fondo Interprofessionale di riferimento:

Fondimpresa - per quadri / middle management
Fondo Dirigenti PMI - per dirigenti di PMI industriali
Fonditalia
Fondirigenti - per dirigenti
Fon.Coop - per aziende cooperative

BBS è ente accreditato Fon.Ter - per aziende del Terziario e Servizi

REQUISITI

Il Master si è rivolto a professionisti che desiderano acquisire, approfondire e sistematizzare le proprie competenze nell’ambito del marketing digitale e web marketing. Particolarmente indicato anche per neo-leaureati che abbiano già maturato un’esperienza lavorativa nel settore turistico.

I candidati devono essere in possesso alla scadenza dell’immatricolazione,17 Marzo 2016, dei titoli e requisiti di accesso elencati nel bando di concorso.

Può essere ammessa una percentuale di diplomati fino al 20% del numero di iscritti.

Per verificare i requisiti di ammissione si prega di consultare il bando di concorso

PROCESSO DI AMMISSIONE

Il Master è riservato a un massimo di 40 partecipanti in possesso di un diploma di laurea del vecchio e del nuovo ordinamento, provenienti dalle facoltà indicate nel bando di concorso. E’ inoltre possibile la partecipazione fino ad un massimo di 8 uditori, ovvero partecipanti idonei ma privi del titolo accademico.

L’ammissione è subordinata al superamento di una prova di ammissione che si terrà alla Bologna Business School il 26 febbraio 2016. Tale prova consiste in un colloquio che avrà come oggetto il progetto professionale del candidato e la sua coerenza con il percorso didattico del Master.

Maggiori informazioni sulle modalità di iscrizione sono disponibili nel “Bando di concorso per l’ammissione al Master universitario di I livello”, scaricabile dal sito di Bologna Business School e dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna.

 

FAQs

Sì, essendo un Master di primo livello viene richiesta la laurea triennale come requisito minimo di partecipazione. Per verificare le condizioni si prega di visualizzare il bando di concorso. E’ però riservata una quota non superiore al 20% degli iscritti a partecipanti non laureati. In questo caso, in accordo con il Program Manager, verrà organizzato un colloquio di selezione con la Direzione Scientifica.
Il Master prevede un project work finale. Tuttavia, con richiesta formale al Direttore Scientifico (che dovrà essere valutata) è possibile ottenere la sostituzione del project work con uno stage formativo di 500 ore in azienda.
Sì, è prevista una giornata di selezione il 3 dicembre 2014.
A seguito della selezione verrà pubblicata la graduatoria di ammissione.
Il colloquio di selezione è necessario ma non vincolante.

Faculty

I docenti di Alma Bologna Business School lavorano insieme per offrire standard di insegnamento di livello elevato. Un approccio internazionale e interdisciplinare è garantito da un team composto da accademici italiani, visiting professor, guest speaker e top manager.

Back To Top