MBA Innovation Management / Mechanics & Automation

APPLICATION FORM

Taking Italian Excellence Global

L’innovazione e la capacità di intraprendere sono oggi, sempre di più, requisiti fondamentali del successo delle imprese. L’MBA in Innovation Management/Mechanics & Automation potenzia entrambi gli aspetti, formando manager ed imprenditori capaci di creare valore e consapevoli di saper fare la differenza. Tutto ciò sfruttando i forti legami con un contesto unico, costituito da imprese operanti nella meccanica avanzata, nell’automazione industriale e nel manifatturiero.

Uno dei punti di forza di Bologna Business School è la regione in cui si trova. L’Emilia Romagna è da molti anni leader nazionale e internazionale del settore e questo fa sì che i partecipanti abbiano un contatto diretto con esperti, accademici e manager che si impegnano attivamente a rendere il futuro sempre più vicino. Portare innovazione è un processo che richiede la creatività e l’impegno di un’intera organizzazione , formata da professionisti che siano in grado di gestire i costanti cambiamenti di un settore come quello dell’Innovation Management e amministrarlo con esperienza. Oltre ai leader regionali del settore, Bologna Business School vanta anche una faculty internazionale e studenti provenienti da più di 30 paesi diversi.

L’ MBA in Innovation Management ha una durata di 12 mesi e le lezioni sono tenute interamente in inglese. Il corso è dedicato a studenti che abbiano già esperienza nel mondo del lavoro. Il tirocinio di 500 ore che i partecipanti svolgeranno alla fine del programma, darà la possibilità di affrontare situazioni reali che si verificano ogni giorno nell’ambiente aziendale. Nel corso del primo trimestre, le lezioni riguarderanno materie di “general management”, mentre a partire dal secondo trimestre gli studenti si dedicheranno allo studio di materie specifiche del il percorso scelto.

 

Accreditamenti

EPAS_logo13-LR

 


Riccardo Fini

Riccardo Fini

Direttore Scientifico
riccardo.fini@unibo.it

" L'innovare e l'intraprendere sono attività entusiasmanti ed avvincenti, ma al contempo complesse e totalizzanti. Con il supporto di docenti internazionali, manager ed imprenditori del contesto regionale, i partecipanti svilupperanno competenze uniche nella gestione dell'innovazione e dell'imprenditorialità strategica, determinanti per guidare le loro scelte di leader di oggi e domani. "

ANNO ACCADEMICO 2016/2017

PROVENIENZA GEOGRAFICA

BACKGROUND ACCADEMICO

BACKGROUND PROFESSIONALE

  • 31 anni

    ETÀ MEDIA

  • 92%

    STUDENTI INTERNAZIONALI

  • 26

    PAESI RAPPRESENTATI

  • 46%

    DONNE

  • 7 anni

    ESPERIENZA PROFESSIONALE MEDIA

STRUTTURA

I corsi prevedono un programma di 12 mesi full-time, che comprende 518 ore di attività in aula, 1300 ore di studio individuale e lavori di gruppo e uno stage da 500 ore.

La struttura del Master si suddivide in tre cicli. Il programma del primo ciclo prevede lo studio delle basi di general management, mentre nel secondo e nel terzo ciclo saranno affrontate le materie specifiche di ogni percorso (per ulteriori informazioni, consultate la sezione “Corsi”, in basso).

 

Primo ciclo: Settembre 2017 – Dicembre 2017

  • Attività di “ice-breaking”
  • Corsi di base: Corporate Finance, Corporate Strategy, Financial and Managerial Accounting, International Finance, Marketing Management, Cross-cultural Management, Organizational Analysis: Leading People and Organizations, Team Working

 

Secondo ciclo e Terzo ciclo: Gennaio 2018 – Maggio 2018

  • Corsi specifici: Production and Logistics, Management of the Production Systems, R&D Management, Project Management, Strategic Entrepreneurship, Managing Innovation Laboratory, International Business Law, Management Consulting, Business Planning.

 

Le tre fasi sono seguite da uno stage che può essere svolto in diverse aziende o agenzie in Italia o all’estero. Lo studente avrà la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante i periodi di studio precedenti, lavorando a campagne e strategie di management e business planning, analizzando e trovando soluzioni a problemi reali. Questa esperienza darà la possibilità di imparare in modo diretto dai professionisti del settore.

Alla fine dello stage, lo studente consegnerà al Direttore del corso un Final Report che comprenderà una descrizione delle attività svolte e un’analisi delle conoscenze acquisite durante la fase di attività in aula.

CORSI

Questo corso fornisce un'introduzione ai concetti di business planning e gli strumenti necessari per creare nuove interprese. Durante il corso verranno analizzati casi multinazionali e di start-up.



Il corso fornirà le coordinate generali per comprendere quali siano i fattori che portano al successo i brand più noti all’interno di un mercato competitivo. Verranno inoltre fornite istruzioni pratiche su come creare e lanciare un brand, su come sviluppare una strategia di marketing di successo e su come mantenere una specifica reputazione sul mercato.



Il modulo introduce agli aspetti relativi alla valuta- zione nanziaria. Oltre a criteri di scelta degli investi- menti e valutazione d’impresa,
il modulo affronta il tema del nanziamento a titolo di capitale di rischio (venture capital e private equi- ty), nonché il bilanciamento ottimo tra il capitale di rischio (equity) e il capitale di terzi (debito). Inoltre verranno approfondite le modalità di gestione dei rapporti con gli istituti di credito,  in situazione sia di continuità aziendale che  di crisi d'impresa.

• Valutazione di investimenti e di impresa
• Struttura nanziaria ottimale e costo del capitale • Finanziamento a titolo di equity

(Venture capital e private equity) • Gestione dei rischi di mercato

e strumenti nanziari derivati 

- Operazioni sul capitale di terzi (Minibond - cambiali finanziarie - crowdfunding)

- Gestione e utilizzo della Centrale Rischi

- Prevenzione e gestione della crisi d'impresa



Questo corso fornisce le linee guida delle strategie aziendali attraverso l'individuazione di una posizione competitiva superiore, l'analisi di una situazione strategica e la creazione di un adeguato contesto organizzativo che garantisca che la strategia scelta è quella più efficace. Attraverso l'analisi di casi reali, i partecipanti sviluppano capacità analitiche che consentono loro di acquisire esperienza pratica nel trattare questioni strategiche. Il corso intende fornire una comprensione dei principi e delle pratiche di gestione strategica di base. I partecipanti svilupperanno un approccio dinamico all'analisi competitiva e al business strategy che ben si adatta al contesto competitivo di oggi.



Questo corso presenta un approfondimento del ruolo della cultura nella gestione e nei processi organizzativi nel mondo interculturale degli affari di oggi. Dopo un'introduzione teorica iniziale al concetto di cultura, il corso analizzerà la sua rilevanza in relazione agli aspetti organizzativi quali: gestione delle risorse umane, comunicazione interculturale, lavoro di squadra, motivazione e negoziazione.



Il corso introduce i principali concetti di contabilità finanziaria e gestionale. La parte riguardante la contabilità finanziaria comprende nozioni di contabilità, profitability e analisi delle prestazioni finanziarie. La parte incentrata sulla contabilità gestionale comprende concetti base di costo, modelli di comportamento dei costi, l’uso di dati di contabilità gestionale per il processo decisionale, sistemi di controllo di gestione e sistemi di misurazione delle performance aziendali. Particolare attenzione viene posta sui sistemi di misurazione del rendimento non finanziario e sulla gestione strategica dei costi.



Il corso introduce agli strumenti finanziari disponibili nelle varie fasi del processo di innovazione. Si descriveranno le specificità di questi strumenti, che spaziano dai finanziamenti a fondo perduto fino all'intervento in equity, evidenziandone la coerenza con le caratteristiche della fase a cui si rivolgono. Per ciascuno strumento, ed in particolare per il seed e venture capital, verranno portati casi specifici con testimonianze di operatori e imprenditori; saranno inoltre discusse, anche tramite lavori di gruppo, le dinamiche tipiche di selezione, investimento ed uscita dei venture capitalist



Questo ciclo di seminari costituisce un'occasione unica per gli studenti MBA, per incontrare e interagire con i leader chiave della scena economica, sociale e politica globale. Questa serie di conferenze, appositamente progettate per la classe MBA, riflette l'obiettivo principale del programma, che è quello di creare un collegamento fra teoria e pratica.



Il corso mira a fornire ai partecipanti le competenze giuridiche di base necessarie a chi lavora nel settore aziendale a livello nazionale e internazionale. Il corso fornirà in primo luogo una panoramica dei diversi approcci per individuare le norme che disciplinano i rapporti commerciali internazionali, data l'esistenza di differenze rilevanti nei sistemi giuridici nazionali. A questo proposito, si darà anche conto del ruolo fondamentale svolto da parti autonome nell’organizzare rapporti commerciali. Il corso poi esplorerà aree specifiche del diritto, che hanno un impatto rilevante sui contratti e sulle attività commerciali. L'attenzione sarà rivolta, in particolare, agli aspetti giuridici delle vendite nazionali e internazionali e ai network di distribuzione, agli accordi di licenza, garanzie bancarie, transazioni sicure e sistemi di pagamento.



Il corso esamina i sistemi macroeconomici delle economie aperte che sono collegati fra loro da commercio, flussi di capitale, e politiche monetarie. L'obiettivo è quello di fornire un quadro di riferimento per comprendere le questioni attuali che interessano l'economia mondiale. I partecipanti acquisiscono gli strumenti analitici necessari per esaminare le performance finanziarie delle economie, i problemi riguardanti la bilancia dei pagamenti, le cause e le conseguenze dei movimenti dei tassi di cambio e le implicazioni delle relazioni macroeconomiche tra paesi.



Il corso si concentra sull'organizzazione di un’azienda, individuandone le caratteristiche ed esplorando il design strategico per lavorare e gestire tale organizzazione. Gli argomenti riguardano elementi specifici di progettazione organizzativa, collegati al sistema di progettazione globale. Il corso fornisce gli strumenti analitici necessari per gestire la complessità della progettazione organizzativa a fronte di un contesto economico sempre più globalizzato e in rapida evoluzione. Il corso affronta anche il tema delle risorse umane da un punto di vista strategico, concentrandosi sullo sviluppo di concetti e strategie che possano rendere più efficace l’implementazione di nuove politiche e strategie, esaltando il valore delle risorse umane all’interno dell’azienda.



L'obiettivo di questo corso è quello di fornire una conoscenza generale di management consulting e delle capacità che richiede. Gli studenti affronteranno i principali contesti e metodi di riferimento, casi di consulenza e progetti aziendali. Incontreranno professionisti che svolgono il ruolo di consulenti presso numerose aziende. Come parte integrante del corso, apprenderanno anche gli strumenti necessari per organizzare un business plan.



L’obiettivo di questo corso è fornire una conoscenza sui principali temi di strategia delle operations, organizzazione dei sistemi produttivi, e creazione di valore nella catena di fornitura. Verranno presentati i principali modelli e tecniche di strategia produttiva, progettazione della supply chain e gestione strategica del rapporto coi fornitori. Particolare attenzione verrà rivolta alla gestione del sistema produttivo nelle realtà di eccellenza della regione, inclusi i settori motoristico e motociclistico, della meccanica avanzata e del packaging.
Interverranno in aula management e consulenti esperti delle tematiche oggetto del corso.



Il corso si concentra sui principali concetti di marketing management, analizzando sia casi di marketing strategico, sia casi di attività di mercato miste. Gli argomenti specifici trattati sono il comportamento dei consumatori, il procedimento d’acquisto, segmentazione, posizionamento del prodotto, marketing relazionale, branding a livello nazionale e globale, attività di marketing miste e investimenti quali prezzi, pubblicità e gestione della programmazione. I partecipanti saranno in grado di pianificare una strategia di marketing per un prodotto esistente o nuovo e di portarlo alla fase di commercializzazione.



Il corso si concentrerà su: logistica nei rapporti commerciali (in particolare nelle operazioni intercontinentali), livelli di servizio al cliente, e costi di distribuzione.



L'obiettivo di questo corso è affrontare il tema della gestione dei progetti di innovazione. Verranno presentate le principali tecniche e prassi con un particolare focus sui progetti di innovazione, ricerca e sviluppo e imprenditoriali. Saranno affrontati i modelli tradizionali, centrati sulla pianificazione delle attività, i modelli agili, centrati sul time boxing, e i modelli extreme focalizzati sulla gestione degli obiettivi. In questo scenario, saranno anche enfatizzati gli aspetti di apprendimento e di gestione del team di progetto, fondamentali per lo sviluppo di un progetto di innovazione. Un accento particolare sarà posto su modelli di design thinking e lean startup.

Lo scopo principale del corso è fornire agli studenti un’introduzione ai principali strumenti analitici, necessari per seguire efficacemente i corsi di base. Durante il corso verranno trattati temi fondamentali per l'analisi di casi finanziari e gestionali, tra cui il valore temporale del denaro, elementi di analisi finanziaria, di discounting, analisi dei dati e conoscenze di base di statistica e di econometria.



L' obbiettivo del modulo è di fornire i fondamenti di Innovation and Technology Management, e di presentare attraverso case study e dati raccolti sul campo, le effettive opportunità e modalità di implementazione dei processi di innovazione e degli strumenti a disposizione dei managers per supportare l'innovazione. In particolare si affronteranno le seguenti tematiche: il technology management ed il ruolo della tecnologia nell’attivita’ delle imprese, l’evoluzione tecnologica, il processo dell’innovazione:il new product introduction; l’Open Innovation e il ruolo degli intermediari della conoscenza; technology intelligence per l’identificazione di nuove tecnologie, technology valuation e selection, technology acquisition, technology exploitation and protection con particolare attenzione alle modalita' e approcci per la gestione dell'intellectual property come IP licensing.



Lo scopo del corso è fornire agli studenti strumenti intellettuali e di sviluppo per valutare e realizzare idee imprenditoriali e modelli di business. Attraverso una combinazione tra apprendimento interattivo, esperienziale e gli interventi dei guest speakers, gli studenti saranno posti dinanzi a un ampio spettro di prospettive e apprenderanno tecniche mirate a ridurre il rischio nello sviluppo della carriera imprenditoriale.



METODOLOGIA

Lo scopo principale del corso è gettare solide basi teoriche, per poi iniziare ad utilizzare le nozioni acquisite introducendo aspetti pratici. Questo metodo consentirà agli studenti di entrare nell’ambiente lavorativo con maggiore sicurezza, pronti ad affrontarne le sfide.

Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali e presentazioni da parte delle aziende, con testimonianze e lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lectures tenute da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa, dell’università e della politica e numerose occasioni di confronto e interazione con il mondo delle imprese attraverso l’analisi di case history.

I corsi sono organizzati in modo da rendere lo studio più facile possibile per gli studenti, e in modo da permettere ai professori di valutare gli studenti nel migliore dei modi. Le valutazioni finali dipenderanno da presentazioni individuali o a gruppi, progetti, prove orali o scritte e frequenza alle lezioni.

CAREER DEVELOPMENT

Creare employability è un’attività a cui la Scuola dedica il massimo impegno attraverso un’azione sistematica di career development, con un impegno costante volto a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese.

Lo stage è un ottimo trampolino di lancio, basti considerare che a sei mesi dalla fine del MBA di Bologna Business School mediamente il 97% degli alumni è inserito in azienda.

Il Career Development Department della scuola aiuterà i partecipanti a raggiungere i propri obiettivi professionali, aiutandoli nella fase di ricerca di lavoro. Un career counselor qualificato fornirà assistenza agli studenti con diversi servizi e risorse, fra cui: strategie di ricerca di lavoro, preparazione ai colloqui, redazione del cv e identificazione dei propri punti di forza.

Career Development Sessions
Prima dell’inizio dello stage, gli studenti avranno la possibilità di seguire un corso dedicato al Career Development. Il workshop si concentrerà su employability, prove di colloqui e spiegazioni riguardanti i punti di forza o i punti deboli di ogni studente.

Career Advice
Durante l’anno, i counselor aiuteranno gli studenti a valutare e a far fruttare al meglio la propria istruzione, formazione ed esperienza lavorativa, aiutandoli a prendere le decisioni migliori per il loro futuro professionale.

One-to-one Counseling
Gli studenti potranno prendere appuntamenti individuali con un career counselor che dia loro supporto nell’identificare al meglio le proprie attitudini professionali.

AZIENDE

Nel corso degli anni Bologna Business School ha creato un ampio network e una solida collaborazione con le maggiori imprese italiane. Le aziende che fanno parte del nostro network partecipano ai project work e alle master lecture, inoltre contribuiscono attivamente con interventi di guest speaker alle lezioni e con l’organizzazione di visite in azienda.

I nostri partner sono i primi sostenitori dei nostri studenti, attraverso borse di studio, stage e opportunità professionali.

ADDICTION AEROPORTO G. MARCONI BARILLA BENELLI ARMI BIOMÉRIEUX BONFIGLIOLI CONSULTING BOOZ&CO BREVINI POWER TRANSMISSION CARPIGIANI CASE NEW HOLLAND CENTRO RICERCHE FIAT CLUB DEGLI INNOVATORI CRIT DALLARA DATALOGIC DUCATI DUNA CORRADINI ELECTROLUX ENEL FERRARI GEFRAN GENERAL ELECTRIC GEOX GRUPPO COESIA GRUPPO HERA GRUPPO MACAFERRI IMA INDESIT ITT MOTION TECHNOLOGIES LAMBORGHINI LOCCIONI GROUP MAGNETI MARELLI MECHANICAL ACADEMY MG2 NEMESIS PAGINE GIALLE PIRELLI PORSCHE CONSULTING PROTOSERVICE SACMI SCM GROUP SEAT PAGINE GIALLE TECHNOGYM TELECOM TETRA PAK TORO ROSSO TREVI GROUP TURBOCOATING VEPRUG VODAFONE ZANNINI

CONTATTI

CONTATTA

    Leggi la nostra privacy policy

SCARICA BROCHURE

COSTI

La quota di iscrizione al Master è di 27.000 euro (iva esente) da corrispondersi in tre rate (la prima al momento dell’immatricolazione).

La quota comprende la frequenza al Master, tutto il materiale di studio disponibile attraverso la piattaforma on line e l’accesso ai servizi di Bologna Business School, che includono: account personale Wi-fi BBS, uso dei PC del Computer Lab, utilizzo delle aree studio, accesso alla palestra interna, agevolazioni per il ristorante della Scuola.La quota dà diritto a frequentare le attività a supporto della didattica, come i corsi di lingua e le master lecture su invito.

Nel parco della Scuola è disponibile un ampio parcheggio gratuito.

Con la Student Card dell’Università di Bologna gli studenti hanno accesso a: tutte le strutture universitarie, tra cui oltre 100 biblioteche, risorse digitali e sale studio (inclusi banche dati e abbonamenti on line); 3 mense universitarie; tariffe universitarie agevolate in una serie di strutture convenzionate. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’Università di Bologna: http://www.unibo.it/it/servizi-e-opportunita

PRESTITI SULL'ONORE

Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione.

Principali caratteristiche:

  • Importo pari alla quota di partecipazione
  • Tasso agevolato
  • Senza garanzie
  • Rimborsabile in 10 anni
  • Senza vincoli di estinzione

 

Scarica il documento descrittivo qui.

BORSE DI STUDIO

Per i partecipanti del Global MBA, Bologna Business School riserva borse di studio totali e parziali. Tutti gli studenti hanno la possibilità di partecipare alla domanda di assegnazione, indipendentemente dalla loro nazionalità. Le borse di studio vengono assegnate sulla base del merito (meriti accademici e professionali) e coprono soltanto il costo delle tasse universitarie.

Il Global MBA offre borse di studio di:

  • 27.000 euro (copertura totale)
  • 15.000 euro (copertura parziale)
  • 10.000 euro (copertura parziale)

 

AFRICA SCHOLARSHIP PROGRAM
BBS e Foundation for World Wide Cooperation garantiscono la Scholarship Program Africa anche per l’Anno Accademico 2017-2018. Questo programma mira a favorire la partecipazione di 10 giovani brillanti talenti provenienti dall’Africa che desiderino ottenere un MBA e contribuire allo sviluppo sociale ed economico del loro continente.

REQUISITI

Per essere ammessi al Master è necessario disporre di:

  • una laurea di primo livello (conseguita almeno due anni prima della data di scadenza delle immatricolazioni)
  • Ottimo livello di lingua inglese
  • 2+ anni di esperienza lavorativa

 

PROCESSO DI AMMISSIONE

Il Master si rivolge a candidati che abbiano conseguito una laurea di primo livello almeno due anni prima della scadenza delle immatricolazioni di ogni fase. Le fasi di ammissione sono tre: le iscrizioni per il primo round chiudono ad aprile 2017, per il secondo round si chiudono a giugno 2017. Tutte le fasi d’iscrizione sono aperte a candidati di tutte le nazionalità. 

 

Quattro semplici passi per iniziare:

  • Scarica e compila il modulo di iscrizione
  • Completa la registrazione online pagando la tassa di 60 € su https://studenti.unibo.it
    IMPORTANTE: Una volta che sei in possesso di tutti i documenti richiesti, invia una COPIA CARTACEA del pacchetto di iscrizione all’Ufficio Internazionale di Bologna Business School.
  • Il pacchetto di iscrizione deve anche essere mandato, in forma digitale, a: globalmba@bbs.unibo.it

 

I documenti da inviare a sono:

  • Modulo di iscrizione
  • Curriculum Vitae
  • Diploma di laurea con indicati esami sostenuti e voti.
  • Fotocopia della Carta d’Identità
  • Lettera motivazionale
  • Lettera/e di referenze (opzionale ma consigliata)
  • Certificato di ottimo livello di lingua inglese
  • Certificato GMAT o GRE (opzionale)
  • Copie firmate del modulo d’iscrizione e della ricevuta di pagamento della tassa d’iscrizione, da scaricare connettendosi a “studenti online” dopo la registrazione.
  • Dichiarazione di Valore* / Diploma Supplement* / Conditional Enrolment Form

 

IMPORTANTE: Gli studenti in possesso di una laurea conseguita all’estero devono presentare un riconoscimento del loro titolo di studio ai fini dell’ammissione al programma, rilasciato dalla Rappresentanza Diplomatica italiana competente nel paese in cui il titolo è stato rilasciato (Dichiarazione di Valore). Candidati che hanno conseguito il loro titolo di studio nel UE possono invece richiedere un Diploma Supplement direttamente dal loro università. Nel caso in qui il candidato non riesca ad ottenere uno di questi documenti per il pachetto di iscrizione entro la scadenza prevista, potrà  temporaneamente sostituirlo con un Conditional Enrolment Form, che verrà inviato dopo l’iscrizione.

 

L’ammissione all’MBA è subordinata alla valutazione positiva dei colloqui individuali dei candidati e delle loro qualifiche (ad esempio curriculum vitae, GMAT / GRE, lettere di referenze, ecc). Le domande di ammissione saranno valutate da una commissione composta da professori e direttori di Bologna Business School.

In linea con il numero di posti disponibili, l’ammissione al corso dipende dalla posizione in graduatoria del candidato che si baserà sul punteggio totale ottenuto durante il processo di selezione. Gli studenti che raggiungono posizioni di merito nella lista finale dei candidati ammessi possono beneficiare di borse di studio totali o parziali. Tutti gli studenti possono presentare domanda per ottenere un prestito d’onore a interesse ridotto e ripagabile in 12 anni.

Download Application Form

FAQs

È possibile contattare il team tramite e-mail: globalmba@bbs.unibo.it o telefonicamente al numero (0039) 0512090122. Il nostro staff sarà lieto di assistervi e di chiarire eventuali dubbi.
Certamente. I cittadini non-UE devono richiedere un visto per studenti prima di poter iniziare i loro studi. Il Team MBA ti invierà una lettera di ammissione e una lettera di supporto in modo da agevolare la tua richiesta. In caso di necessità, contatteremo direttamente le ambasciate per capire l'origine del problema e per risolverlo.
Dopo l'arrivo in Italia, dovrai fare domanda per ottenere il permesso di soggiorno. Il nostro staff vi aiuterà a compilare i moduli e vi fornirà il supporto necessario per completare le procedure.
Se non vivi in Italia, puoi partecipare alle selezioni attraverso Skype. Sarai contattato pochi giorni prima della data del colloquio e riceverai gli orari per il test di’ingresso e per il colloquio individuale. A questo punto dovrai inviarci il tuo ID Skype in modo da ricevere la nostra chiamata.
Sì. Il Master è aperto a persone di tutte le nazionalità, indipendentemente dal luogo in cui hanno concluso i loro studi precedenti. Si prega di notare, tuttavia, che per essere ammessi occorre presentare uno dei seguenti documenti: se sei in possesso di una laurea ottenuta presso un’università dell'Unione Europea allora dovrai presentare un “European diploma supplement”, che puoi richiedere direttamente dalla tua università. Se possibile, presentate questo documento insieme alla domanda d’iscrizione. Se sei laureato fuori dell'Unione Europea dovrai richiedere una “Dichiarazione di Valore” presso l'ambasciata/consolato italiano nel paese in cui sei laureato. Istruzioni su come ottenere questo documento possono essere trovate sul sito web del relativo ente italiano. Se possibile, la Dichiarazione di Valore deve essere presentata insieme alla richiesta di iscrizione. Nel caso in cui non fosse possibile, la Dichiarazione di Valore può essere presentata in un secondo momento, ma l’ammissione risulterà provvisoria fino al momento della consegna di tale documento.
L'iscrizione avviene in due fasi. In primo luogo bisogna registrarsi sul Portale online dell'Università di Bologna e poi inviare (via e-mail e posta) i documenti di candidatura.
Una volta avvenuta la registrazione online, per completare l'iscrizione è necessario inviare una serie di documenti che completeranno il pacchetto di iscrizione.

I documenti sono:

- MBA Modulo di iscrizione (firmato)
- Scheda d’immatricolazione (Studenti Online iscrizione - firmata)
- Fotocopia della ricevuta di inscrizione per il test d’ammissione di 60€.
- Curriculum Vitae (in inglese)
- Lettera motivazionale (in inglese)
- Fotocopia del documento d’identità o del passaporto
- Una fototessera
- Fotocopia del diploma di laurea con indicati esami sostenuti e voti.*
- Due lettere di raccomandazione (opzionale)
- Prova del livello d’inglese (opzionale)
- Voti GMAT (o GRE) (opzionale)

*Per candidati laureati all'estero:
- Lauree UE: Occorre richiedere un "European Diploma Supplement" presso la tua università.
- Lauree non europee: Occorre richiedere una Dichiarazione di Valore dalla Rappresentanza Diplomatica italiana competente nel paese in cui il titolo è stato rilasciato

Se hai bisogno di assistenza per la registrazione online contattaci, ti invieremo istruzioni più dettagliate.

Sì, puoi iscriverti anche se non sei in possesso di un GMAT o di un GRE e potrai partecipare al processo di selezione gestito dalla Scuola. Per ulteriori informazioni relative al processo di ammissione puoi contattare il team dell’Ufficio Internazionale.
Sì. Non preoccuparti se non sei in possesso di un certificato IELTS o TOEFL, il tuo livello d’Inglese sarà valutato durante il colloquio con i membri della nostra Facoltà.

Faculty

I docenti di Bologna Business School lavorano insieme per offrire standard di insegnamento di livello elevato. Un approccio internazionale e interdisciplinare è garantito da un team composto da accademici italiani, visiting professor, guest speaker e top manager.

Back To Top