Innovation Talks. Andrea Cavalli

11 Dicembre 2017 - ore 18.00 - Bologna Business School - Via degli Scalini 18 -Bologna

Il terzo appuntamento del ciclo autunnale degli Innovation Talks vedrà come protagonista Andrea CavalliProfessore Ordinario di Chimica Farmaceutica presso il Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie dell’Università di Bologna e Direttore di CompuNet, istituto Italiano di Tecnologia di Genova. L’incontro è organizzato in collaborazione con Philip Morris Italia.

 

L’incontro dal titolo Computational Drug Discovery intende approfondire la moderna pratica dell’uso di metodi computazionali per accelerare e rendere maggiormente produttivi i processi di scoperta e sviluppo di nuovi farmaci. Ciò è stato reso possibile in forza della sempre maggiore disponibilità di informazioni sulle molecole coinvolte nell’ambito applicativo in questione ed il progresso dei metodi e degli strumenti di calcolo coinvolti.

 

Ad oggi, questa metodologia è applicata a tutto il workflow di produzione di nuovi farmaci e specificamente ai successivi stage di: target identification and validation, lead discovery and optimization e test preclinici. Durante l’Innovation Talk verranno illustrati i diversi metodi di computational drug discovery, unitamente alle loro implicazioni del punto di vista di organizzazione dei processi coinvolti. Il tema verrà discusso assieme a Marco Roccetti, Associate Dean for Digital Technologies di BBS e Professore ordinario di Informatica presso l’Università di Bologna.

 

Il Professore Andrea Cavalli si occupa di sviluppo di metodi teorici e di applicazione di strumenti computazionali nelle life sciences e in drug discovery. Questa attività di ricerca ha portato allo sviluppo di algoritmi innovativi per lo studio e la caratterizzazione di sistemi biologici e delle interazioni farmaco-recettore. Inoltre, all’interno di progetti interdisciplinari, questa attività di ricerca ha condotto alla scoperta di numerose molecole biologicamente attive in differenti aree terapeutiche: malattia di Alzheimer, cancro e malattie tropicali dimenticate.

 

L’attività scientifica finora svolta è documentata da oltre 190 articoli, pubblicati su prestigiose riviste scientifiche; da diversi brevetti internazionali (PCT); da numerose comunicazioni (di cui oltre 100 su invito) a congressi nazionali ed internazionali e presso prestigiose istituzioni straniere.

 

Oltre ad altri numerosi prestigiosi incarichi, il Prof. Cavalli è referee per il MiUR (progetti PRIN e FIRB), per Human Frontier Science Program (HFSP), per l’Austrian Science Fund, per la Swiss National Science Foundation, per la Israel Science Foundation, per la French National Foundation, per l’American Alzheimer’s Association. Dal 2007, è Managing Editor per la rivista Frontiers in Biosciences e fa parte dell’Editorial Board delle riviste MedChemComm (RSC), The Open Applied Informatics Journal, World Journal of Translational Medicine e World Journal of Neuroscience. Nel 2012 è stato nominato membro del Consiglio Scientifico del CINECA. E’ coordinatore nazionale di un progetto PRIN 2010/2011 ed ha ricevuto 2 grant PRACE-FP7 e 2 grant DEISA in qualità di PI. Nel 2014, ha ricevuto in qualità di PI un finanziamento dalla Fondazione Italiana Fibrosi Cistica.

 

L’evento, dedicato alla Community BBS, si terrà in lingua italiana e inglese con traduzione simultanea. Per partecipare è necessaria la registrazione su bbscommunity.com.



REGISTRAZIONE

Back To Top